Tu sei qui

SBK, Aragon: Rinaldi contro se stesso e il suo passato alla prima da ufficiale

Al Motorland il debutto di Michael con Aruba: “Conta solo essere sereni e io mi sento tranquillo, questa pista si adatta al mio stile e alle mie qualità”

SBK: Aragon: Rinaldi contro se stesso e il suo passato alla prima da ufficiale

Share


È la classica notte prima degli esami. Domani scatterà infatti il Mondiale Superbike e di conseguenza non manca l’attesa in casa Ducati per la lotta iridata. In Aruba c’è infatti un volto nuovo al via, ovvero Michael Rinaldi, che lo scorso ottobre ha raccolto il testimone lasciato da Chaz Davies.

Un anno fa fu proprio lui a vincere al Motorland, centrando in quell’occasione la sua prima affermazione nelle derivate: “Arriviamo ad Aragon con grande entusiasmo – ha detto il romagnolo - è un nuovo campionato, molto particolare, con una lunga pausa invernale in cui abbiamo avuto molto tempo per lavorare, per adattarmi alla moto e conoscere la squadra. Sarà la prima gara per tutti e dovremo lavorare bene fin da venerdì”.

Un pizzico di pressione nei suoi confronti non manca, anche se lui preferisce essere tranquillo: “Sono molto sereno perché il Motorland è una pista che si adatta molto bene sia al mio stile di guida che alla moto – ha aggiunto - la chiave sarà rimanere tranquilli per il week end e cercare di raccogliere i migliori risultati possibili. Non vedo l’ora di entrare in pista venerdì”. 

Dall’altra parte del box c’è poi Scott Redding, chiamato all’impresa contro Rea: “E’ il momento che stiamo aspettando da tempo. Abbiamo lavorato molto in questi mesi e non vedo l’ora di poter scendere in pista – ha detto - quello di Aragon probabilmente non è il mio circuito preferito ma abbiamo dimostrato durante i test di poter essere competitivi. Nella passata stagione ho fatto tanta esperienza, ho conosciuto nuovi circuiti, ho imparato a comprendere le gomme, ho familiarizzato con il format di WorldSBK e questo potrà essere molto utile per dare la caccia al titolo mondiale”.

Articoli che potrebbero interessarti