Tu sei qui

Moto Guzzi V85TT: da oggi la moto delle guardie di Mattarella

In occasione del centenario di Guzzi, la Casa di Mandello ha consegnato due esemplari al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, destinate ai Corazzieri.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Da oggi l’aquila di Mandello del Lario volerà anche sul Quirinale. Il presidente Sergio Mattarella ha ricevuto infatti la visita dell’AD del Gruppo Piaggio, Roberto Colaninno, del Vice Presidente e onorevole, Matteo Colaninno, e del consigliere Michele Colaninno che hanno portato alla Presidenza della Repubblica due esemplari di Moto Guzzi V85 TT.

I due esemplari della classic-enduro italiana saranno destinate al Reggimento Corazzieri, che si occupa della sicurezza del Presidente.

Le moto speciali

Le V85 TT dei Corazzieri hanno una serie di particolarità rispetto alla versione di serie: il parabrezza maggiorato riporta la miniatura della bandiera italiana appena sopra il doppio faro che contraddistingue il frontale della moto e inoltre la colorazione è inedita: non si  tratta infatti del Nero Etna in catalogo, ma di una livrea nero metallizzato con bordature e dettagli in bianco, che richiamano la divisa dei Corazzieri.

Probabilmente nel prossimo futuro la scota di Mattarella potrà avvalersi di due elementi in più, tutti italiani.

Articoli che potrebbero interessarti