Tu sei qui

SBK, Rea: “Sono pronto, parto un passo avanti con la nuova Kawasaki”

“La nuova moto è migliore rispetto alla 2020 e sono convinto del mio potenziale”, Lowes: “Ho imparato tanto durante l'inverno e voglio dimostrare”

SBK: Rea: “Sono pronto, parto un passo avanti con la nuova Kawasaki”

Share


Pronti a partire, proprio così! Nel weekend scatta ad Aragon il Mondiale Superbike e di conseguenza non manca l’attesa in vista del via della stagione. In casa Kawasaki i riflettori sono puntati su Johnny Rea, chiamato a mettere le mani sul settimo titolo iridato.

Non manca quindi fiducia e consapevolezza fa parte del Cannibale in attesa che si alzi il sipario: “Sono emozionato nel tornare in pista, dato che è trascorso tantissimo tempo dall’ultima gara – ha ricordato – gli ultimi test disputati ad Aragon sono stati positivi ed è importante per noi ripartire da una pista dove abbiamo girato di recente. Un anno fa abbiamo raccolto dei buoni risultati e di conseguenza vogliamo confermarci”.

La motivazione è quindi alta da parte di Johnny: “Vorrei partire forte, con il giusto slancio – ha avvisato – la nuova Kawasaki è competitiva, un passo avanti rispetto alla versione 2020, di conseguenza sono pronto e consapevole in merito al mio potenziale”.

In casa Kawasaki occhi poi puntati su Alex Lowes:Penso di essere nella condizione migliore con questa nuova ZX-10RR – ha detto il britannico – la moto è competitiva, inoltre i test invernali mi hanno consentito di prendere ulteriore fiducia. Sono pronto per questa nuova sfida, dato che durante l’inverno abbiamo lavorato duramente. C’è grande motivazione da parte mia e punto a fare del mio meglio”.  

Articoli che potrebbero interessarti