Tu sei qui

CIV SBK: Mahias in testa nelle libere di Misano, bene Honda, 4° Pirro

Lucas Mahias guida il gruppo nella sessione di libere del CIV Superbike a Misano. Seguono le CBR di Delbianco e Vitali ad oltre un secondo, quarto Pirro, quinto Gabellini, sesto Badovini. 13esimo Mercado

SBK: CIV SBK: Mahias in testa nelle libere di Misano, bene Honda, 4° Pirro

Share


A differenza del round inaugurale della stagione all'Autodromo del Mugello, questo fine settimana non prenderà parte alle due contese in programma, ma Lucas Mahias ha voluto ribadire lo stesso tutto il proprio valore. In un clima primaverile, quasi tendente a quello estivo, l'unica sessione di prove libere del CIV Superbike al Misano World Circuit Marco Simoncelli si è aperta nel segno del portacolori Puccetti Racing Team. A distanza di una settimana dal debutto in pianta stabile nel World SBK in quel di Aragon, il francese ha fermato il cronometro dapprima sul 1'35"243 e successivamente sul 1'35"058 (a livello del record della pista di Michele Pirro in 1'34"978), proseguendo il processo di adattamento questa volta (finalmente..) alla guida della Ninja ZX-10R versione 2021.

Considerata la sua assenza nelle giornate di sabato e domenica, la prima posizione "virtuale" risponde al nome di Alessandro Delbianco. Malgrado sia reduce dall'operazione al braccio a causa della sindrome compartimentale e nonostante lo svantaggio di oltre un secondo da Mahias, il baluardo di DMR Racing ha mostrato fin da subito un ottimo ritmo completando alcuni passaggi sul muro del '36. Luca Vitali (Scuderia Improve by Tenjob) ha concluso in terza posizione, a quasi due decimi dal compagno di marca, confermando quanto di buono espresso in terra toscana.

Alle spalle della coppia CBR 1000 RR-R il leader di campionato Michele Pirro (Barni Racing Team) con il tempo di 1'36"468, nonché migliore del terzetto Ducati. Più attardate le Panigale V4-R del Broncos Racing Team: settimo Lorenzo Zanetti, addirittura 11esimo Agostino Santoro. In tutto questo, Lorenzo Gabellini (Althea Racing) e un positivo Ayrton Badovini (CherryBox 24 Guandalini Racing) si sono inseriti a rispettivamente al quinto e sesto posto.

Passi in avanti per la BMW M1000RR, in tal senso l'ottava posizione di Gabriele Ruiu (BMax Racing Team) ne è una conferma, a completare una top-7 (Mahias escluso..) racchiusa in appena sei decimi (!!): si tratta semplicemente di prove libere, però le gare del week-end sull'impianto di Santamonica si prospettano incandescenti e dal pronostico imprevedibile sulla stessa falsariga del Mugello.

Arrancano le tre RSV4 del Team Nuova M2 Racing: Flavio Ferroni è nono, decimo Riccardo Russo, 12esimo Alex Bernardi. In tredicesima posizione, invece, Leandro 'Tati' Mercado a tre secondi dalla vetta, chiamato all'ultimo minuto per sostituire il convalescente Alessandro Andreozzi in DMR Racing. A chiudere il gruppo Michael Canducci (Penta Motorsport).

I protagonisti del CIV Superbike torneranno in pista alle 16:50 per la sessione numero uno di qualifiche, meteo permettendo (sono previsti temporali a partire da metà pomeriggio..).

I RISULTATI:

Articoli che potrebbero interessarti