Tu sei qui

USA: il 20% degli utenti non ricompra le auto elettriche e Plug-in

Lo studio ITS della University of California lancia un "allarme". Si starà verificando la stessa cosa anche in Europa ed in Italia?

Auto - News: USA: il 20% degli utenti non ricompra le auto elettriche e Plug-in

Share


Non si fa altro che parlare di auto "green", quindi elettriche ed ibride, ma avete riflettuto su una cosa? Quanti, dopo aver posseduto un'auto di questo tipo, la ricomprerebbero? Perché ricomprarla? Insomma, abbiamo già visto che sono allo studio anche gli eco-carburanti (Porsche ad edempio). A dare risposta a tutto questo, ci ha pensato uno studio divulgato dall’ITS della University of California, secondo il quale ben il 20% sarebbe ritornato alle auto a combustibile fossile. Perché tutto questo? Cerchiamo di capire meglio. Potrebbe trattarsi di un primo campanello di allarme, che porterà ad un ridimensoionamento a livello di produzione? Ancora non possiamo dirlo, però sono notizie che dovranno "arrivare" anche alle teste e sulle scrivanie dei politici.

I dati parlano di oltre 4.000 famiglie degli Stati Uniti in possesso di auto elettriche o ibride, che hanno deciso di acquistare dei motori a combustibile fossile. La motivazione? Manutenzione difficoltosaconsumi diversi dal dichiarato, e ricariche lunghe. Se vogliamo, queste tre cose interessano soprattutto la concessionaria che dovrebbe offrire chiarezza agli utenti finali. Aggiungiamo poi il fatto che pare che in California non si trovino le colonnine, oltre al discorso del non avere la possibilità di installare una Wallbox.

I dati parlano poi di persone benestanti, di auto elettriche o ibride acquistate come seconda auto o a noleggio. In ogni caso, il 20% ha fatto retromarcia in favore del "petrolio". La cosa fa pensare e non poco. Le previsioni per le future produzioni, dovranno dunque essere riviste dai Costruttori? Infine, una ulteriore curiosità: le Fiat (500e) sono state bocciate, per via di una scarsa autonomia, che invece trova terreno fertile nelle Tesla.

Articoli che potrebbero interessarti