Tu sei qui

Moto2, Remy Gardner guida il gruppo nella FP1, secondo Marco Bezzecchi

Il pilota Red Bull KTM Ajo ha stampato il miglior tempo a Jerez, bene sul ritmo Bezzecchi. Terzo Sam Lowes con caduta, quarto Raul Fernandez, a seguire Jorge Navarro e Fabio Di Giannantonio. Nel pomeriggio la FP2 

Moto2: Remy Gardner guida il gruppo nella FP1, secondo Marco Bezzecchi

Share


Ancora alla ricerca della prima affermazione personale nella stagione in corso, Remy Gardner ha ottenuto la miglior prestazione in 1'41"675 al termine della inaugurale sessione di prove libere a Jerez de la Frontera riservata alla Moto2. Il portacolori Red Bull KTM Ajo, nonché attuale leader di campionato e apparentemente lontano dai riflettori nella parte iniziale del turno, è riuscito a portarsi al comando delle operazioni proprio sulla bandiera a scacchi.

In tempi non sospetti aveva dichiarato che dalla Spagna sarebbe iniziato un nuovo Mondiale, le premesse sembrano esserci tutte, almeno dopo questa mattina. Lasciate alle spalle tre gare alquanto complicate in termini di risultati, Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) si è portato a casa una positiva seconda posizione, staccato di 122 millesimi dall'australiano: veloce sul giro secco e costante sul passo. In terza posizione Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team), in testa per lunghi tratti della FP1, ma vittima di una scivolata alla Dry Sac nel finale.

Ha chiuso in quarta posizione la grande rivelazione del 2021, Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo), in 1'41"910, reduce dal successo nel gran premio di Portimao e assolutamente a proprio agio anche in terra spagnola. Alle sue spalle Jorge Navarro (Lightech Speed Up) e Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2), entrambi a poco più di due decimi dalla vetta.

Settimo un ritrovato Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team), mentre hanno completato la top-10, nell'ordine: Somkiat Chantra (IDEMITSU Honda Team Asia), Joe Roberts (Italtrans Racing Team) e Jake Dixon (Petronas Sprinta Racing).

Undicesimo Nicolò Bulega in sella alla seconda Kalex del Federal Oil Gresini Moto2, che tuttavia domenica dovrà scontare un long penalty per aver causato la caduta del connazionale Vietti in Portogallo, indietro gli altri baluardi azzurri: 17esimo Lorenzo Baldassarri (MV Agusta Forward Racing), 20esimo Yari Montella (Lightech Speed Up), 21esimo Stefano Manzi (Flexbox HP40), 22esimo Lorenzo Dalla Porta (Italtrans Racing Team), 25esimo il rientrante Simone Corsi (MV Agusta Forward Racing), 26esimo Tony Arbolino (Liqui Moly Intact GP), 27esimo Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) e 30esimo Tommaso Marcon (MV Agusta Forward Racing), quest'ultimi due finiti a terra senza particolari conseguenze. I protagonisti della Moto2 torneranno in pista alle 15:10 per la seconda sessione di prove libere del week-end.

I RISULTATI DELLA FP1:

Articoli che potrebbero interessarti