Tu sei qui

Renault e Dacia: le prossime auto con il limite di velocità a 180 km/h

Dopo Volvo, anche il Gruppo Renault opta per il limite a 180. Lo conferma il CEO Luca De Meo

Auto - News: Renault e Dacia: le prossime auto con il limite di velocità a 180 km/h

Share


L'eccesso di velocità, è sicuramente una delle cause degli incidenti. Le auto sono sempre più potenti, e superare il limite è questione di secondi. La soluzione? Limitare la velocità delle autovetture, tanto per dirne una. Di questa idea lo sono già in Volvo da un po' (dal 2019 N.d.R.), visto che le auto della Casa svedese sono limitate a 180 km/h, una velocità che supera di 50 km/h il nostro limite di velocità sulle autostrade. Insieme a loro, arrivà un'altra Azienda: Renault.

La conferma arriva direttamente dal CEO di Luca De Meo. Renault e Dacia saranno limitate a 180 km/h di velocità massima. La decisone arriverebbe anche in seguito ad una tecnologia che ha il nome di Safety Coach System, che prevede diverse funzionalità, come il controllo della velocità in rettilineo ed in curva. I dati, infatti, sono confrontati ed incrociati con l'ipotesi del sistema elettronico in cartografia. Una sorta di quello che già fanno diversi Cruise Control Adattivi, ma ovviamente più evoluto.

Giusto o sbagliato che sia, c'è in ogni caso da riflettere. Se esistono dei limiti di velocità, già "sforare" di 50 Km/h potrebbe essere più che sufficiente per effettuare ad esempio un sorpasso in sicurezza, anche se, a rigor di logica, basterebbe procedere tutti alla medesima velocità di crociera. L'unica eccezione, potrebbero essere alcuni punti delle autostrade tedesche, ma non è forse abbastanza una velocità massima di 180 km/h? La scelta è poi da sommare agli effetti dell'elettrificazione in corso, di per se allergica alle velocità sostenute....

Articoli che potrebbero interessarti