Tu sei qui

Fabien Barel vuole portare le Pirelli Scorpion sul 1° gradino del podio

Il tre volte campione del mondo di Downhill, è stato scelto come consulente per sviluppare con i tecnici Pirelli la nuova linea di gomme prototipali dedicate alle discipline MTB gravity

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


L’impegno di Pirelli nelle corse è presente e costante da diversi anni. Oltre ai campionati più blasonati come F1 e SBK, WRC e MX sono due esempi dell’attenzione anche alle discipline off-raod. Proprio l’esperienza maturata nel campionato MX è stata riversata nel progetto Scorpion MTB lanciato sul mercato due anni fa.Oggi la Casa milanese si sta impegnando a pieno ritmo alla realizzazione di una linea di pneumatici MTB dedicati al mondo Gravity RacingCome tester è stato scelto il pluricampione francese Fabien Barel che, grazie alla sua notevole esperienza e sensibilità tecnica, ha fornito preziose informazioni ai tecnici Pirelli. Le nuove gomme Scorpion dedicate al mondo Gravity racing sono già una realtà a livello prototipale e già severamente testate da Barel. Oggi si trovano sulle MTB di alcuni atleti e squadre, che le porteranno in gara nel circuito EWS e WORLD CUP DH mettendo alla prova del cronometro, già nel 2021, il lavoro di ricerca e sviluppo svolto dai tecnici Pirelli insieme a Fabien. 
La disciplina Downhill è da sempre riconosciuta come il laboratorio più rigoroso ed impegnativo dal punto di vista di stress dei prodotti. É il perfetto e definitivo banco di prova dove portare gli pneumatici al limite in tutti i loro aspetti, dall’affidabilità al grip estremo. Non vanno trascurati parametri come l’assorbimento e la bassa resistenza al rotolamento, fattori sempre più determinanti nel mondo racing moderno, dove il livello di prestazione è così elevato e le differenze tra i rider minime, che anche i più piccoli miglioramenti di prestazione possono portare i più forti piloti al mondo da un piazzamento anonimo ad una vittoria.
Fabien sottolinea che “Il coinvolgimento di Pirelli nel mondo MTB Gravity racing è una grande opportunità per tutti Pirelli è un global leader nella produzione di pneumatici oltre ad avere un enorme palmares sportivo. E quando si parla di racing, disporre delle competenze dei migliori è un asset per tutti, perché porta al livello superiore sia le performance sia lo sport. Io credo molto nelle competenze tecniche di Pirelli e nella loro capacità di interpretare al meglio le necessità del mondo MTB. C’è già sul mercato una solida linea di gomme MTB Pirelli, il mio compito è di aiutare a completarla con dei modelli dedicati al racing, che portino ai successi che l’azienda ha già raggiunto in tanti altri sport. Pensiamo ad esempio alla Formula 1, al motocross o alla Superbike. Il chiaro e dichiarato obiettivo di queste nuove gomme è di arrivare al gradino più alto del podio.

Articoli che potrebbero interessarti