Tu sei qui

Suzuki GSX-R Racing Academy 2021: al via le iscrizioni - calendario

Cinque appuntamenti divisi tra Misano e Mugello. Come migliorarsi, in sella alla GSX-R1000R. Disponibilità e prezzi

Moto - News: Suzuki GSX-R Racing Academy 2021: al via le iscrizioni - calendario

Share


E' tutto pronto per una nuova avventura che ha il nome di Suzuki GSX-R Racing Academy. Da ieri è possibile iscriversi alla nuova scuola di guida in pista firmata Suzuki e interamente dedicata alla gamma GSX-R. Con la GSX-R Racing Academy la Casa di Hamamatsu propone agli innumerevoli appassionati della gloriosa stirpe delle GSX-R e agli amanti delle sportive l’occasione di migliorare la loro tecnica di guida e le loro capacità di controllo della moto. Affiancati da istruttori esperti e qualificati, i motociclisti potranno apprendere i trucchi della guida veloce girando tra i cordoli di due dei circuiti italiani più famosi e spettacolari, l’Autodromo del Mugello e il Misano World Circuit.

GSX-R, oltre 35 anni di esperienza

La Suzuki GSX-R incarna da oltre 35 anni l’essenza della sportività su due ruote: i modelli che si sono avvicendati in catalogo sono stati capaci di cogliere innumerevoli successi nelle competizioni rivelandosi nello stesso tempo docili nell’uso stradale. Da sempre per sfruttare appieno il potenziale di una GSX-R occorre recarsi in pista ma proprio in questo contesto è oggi più che mai indispensabile avere una preparazione specifica, alla luce della escalation di potenza verificatosi negli ultimi anni, accompagnata dall’ingresso nella dotazione di serie di sofisticati sistemi elettronici.

L’attuale GSX-R1000R è la sintesi di questo processo evolutivo e ha performance sino a qualche anno fa appannaggio solo di moto da corsa. Il suo motore è capace di 202 CV e ha 117,6 Nm di coppia, pronti a scatenarsi quando si interviene sull’acceleratore ride-by-wire. Quest’ultimo dialoga anche con il Motion Track TCS (Traction Control System), regolabile su 10 livelli e gestito dalla centralina ECU in funzione dei dati registrati dalla piattaforma inerziale, la quale registra i movimenti della moto sulle sei direzioni dei tre assi spaziali. L’ABS dispone anche della funzione cornering, che modula la frenata tenendo conto dell’eventuale inclinazione della moto in curva. Nel reparto ciclistico spiccano una forcella Showa BFF con piastra superiore alleggerita e un telaio dotato di una speciale asola che permette di spostare il pivot del forcellone in modo da ottenere una perfetta messa a punto dell’assetto. La GSX-R1000R è equipaggiata infine anche di Launch Control e Quick Shift bidirezionale.

La scuola per tutti

Con la GSX-R Racing Academy Suzuki si rivolge agli appassionati di ogni genere, a prescindere dal fatto che siano già proprietari di una GSX-R oppure desiderino diventarlo in futuro. La scuola è pronta ad accogliere chi vuole muovere i primi passi in pista in assoluta sicurezza e in un ambiente controllato, così come chi ha già esperienza e vuole perfezionare il suo stile e scoprire qualche segreto per rendere la sua guida perfetta per ogni occasione. La GSX-R Racing Academy prevede non più di otto partecipanti per ogni appuntamento e garantisce la presenza di un istruttore ogni due allievi. Ciò permette la creazione di coppie di livello omogeneo e l’instaurazione di un rapporto più diretto con l’istruttore, per una didattica più efficace.

Il corso

Dopo l’accoglienza degli iscritti, la loro vestizione e un primo discorso introduttivo, la giornata tipo della GSX-R Racing Academy prevede sessioni teoriche alternarsi a cinque turni in pista da venti minuti ciascuno. Questa soluzione è l’ideale per ottenere il massimo in termini sia di apprendimento che di divertimento. I briefing tratteranno argomenti quali la sicurezza e il comportamento e la posizione di guida da tenere in pista come le traiettorie corrette, con un focus sui dispositivi tecnologici presenti sulla GSX-R1000R. Durante le soste è prevista un’analisi sistematica dei giri fatti sul tracciato, l’istruttore sarà a volte in pista come apripista in altre occasioni invece seguirà da vicino ciascun allievo per potergli fornire le giuste informazioni. I partecipanti avranno a disposizione in qualsiasi momento una struttura hospitality, dove potranno rilassarsi, rifocillarsi e passare il tempo in compagnia degli altri corsisti, trascorrendo una giornata all’insegna della passione per le due ruote.

Calendario GSX-R Racing Academy 2021

Il calendario della GSX-R Racing Academy prevede cinque appuntamenti, che si terranno su due dei circuiti italiani più famosi e spettacolari: il Misano World Circuit e l’Autodromo del Mugello.

- 6 giugno, Autodromo del Mugello;

- 18 luglio, Autodromo del Mugello

- 2 agosto, Misano World Circuit

- settembre (da definire), Autodromo del Mugello

- 17 ottobre, Autodromo del Mugello

Le formule

La GSX-R Racing Academy dà ai partecipanti la libertà di scegliere la formula preferita. Si può optare per un pacchetto completo, che comprende il corso e il noleggio della moto e di tutto l’abbigliamento necessario. In alternativa l’Academy potrà essere svolta con la propria attrezzatura e in sella alla propria GSX-R. Chi ha la moto ma non l’abbigliamento tecnico può eventualmente noleggiare anche la sola attrezzatura, con un costo giornaliero di 180 Euro.

- Se ci si presenta con la propria GSX-R (cilindrata da 600cc a 1.000cc, anno dal 2000 in avanti), la moto deve essere idonea all'attività di pista, ovvero perfettamente funzionante e con gli pneumatici di tipo sportivo in perfetto stato d'uso. Il costo sarà pari a 650 euro.

- Se si decide di noleggiare una delle GSX-R1000R in versione race, quindi preparate appositamente per l'utilizzo in pista, il costo sarà pari a 1.350 euro.

Come partecipare

Iscriversi alla GSX-R Racing Academy è semplice. Basta accedere alla sezione del sito dedicata ACADEMY e inviare una email cliccando al seguente link. Tanti i partner tecnici, tra cui Arrow Special Parts, Spider Racing, Texsport, PT33, Arai Europe Ber Racing, Dunlop e Caffè Mazzoni.

Articoli che potrebbero interessarti