Tu sei qui

MG Cyberster Concept: la roadster elettrica futuristica

Presentata a Shanghai, vanta una autonomia fino a 800 km e guida autonoma di Livello 3

Auto - News: MG Cyberster Concept: la roadster elettrica futuristica

Share


Ecco svelata la MG Cyberster auto che si ispira alla mitica e storica MGB Roadster. Presentata a Shanghai, ha visto svelare anche gli interni. Mancano solo alcuni dati tecnici, che non sono però stati comunicati. MG nel 2024 compirà i 100 anni, quindi potrebbe essere la data della presentazione ufficiale di questa supercar, "finita" e pronta a girare in strada. E' una automobile sportiva, ed infatti offre spazio per due sole persone, ed è stata sviluppata dal team dell’Advanced Design Centre di MG a Londra. Vediamo com'è fatto questo concentrato di tecnologia.

Iniziamo con il muso di questa MG Cyberster, che si caratterizza per i due gruppi ottici rotondi in pieno stile MG. Nascosti ed inglobati nella carrozzeria, quando si aprono e si attivano mostrano i LED. LED che troviamo anche lungo tutto il profilo dell’auto. La cintura è su due livelli, mentre i passaruota sono maggiorati. I cerchi sono a 7 razze, a bloccaggio centrale “hacker blade” . Dietro, abbiamo invece il design “kamm tail”, con le immancabili luci a LED integrate nella parte finale dell'auto.

Gli interni della MG Cyberster sono decisamente singolari. Tra pilota e passegero c'è una struttura che divide. Sembrano quasi due auto differenti, ma a catalizzare lo sguardo è il futuristico volante in stile F1. Dietro questo, abbiamo la strumentazione con un display molto grande a LED. Naturalmente l'auto vanta una connettività avanzata 5G. Non poteva poi mancare la guida autonoma di Livello 3. Non si conosce altro, se non che l'autonomia sarà di ben 800 Km, e che in meno di tre secondi è in grado di coprire lo 0-100 km/h.

Articoli che potrebbero interessarti