Suzuki Gixxer 250 2021, in Giappone arriva con nuovi colori

La naked che sfrutta la base della sportiva pari cilindrata torna per il 2021 con una colorazione inedita. Arriverà anche in Italia?   

: Suzuki Gixxer 250 2021, in Giappone arriva con nuovi colori

Share


Sono state una delle novità arrivate dall’estero (e rimaste fuori dai confini europei) che hanno incuriosito di più i motocilisti italiani lo scorso anno: Suzuki Gixxer 250 SF e la gemella naked Suzuki Gixxer 250 hanno ravvivato il mercato delle “piccole asiatiche”. Ora per la Gixxer 250, la naked della famiglia duemezzo di Hamamatsu arriva un aggiornamento estetico che propone una nuova colorazione

PICCOLA MA DARK

La Suzuki Gixxer 250 2021 oltre alla classica livrea Triton Blue Metallic ora ha la colorazione nero opaco con dettagli in giallo oro, che abbiamo conosciuto anche in Italia con la V-Strom 1050 XT 2021.

Anche nella dotazione la Gixxer 250 non lascia i dettagli al caso: il gruppo ottico anteriore è infatti LED e realizzato da due elementi sovrapposti. Un dettaglio che suona come nuovo tratto distintivo della famiglia naked di Hamamatsu visto che campeggia anche sulla nuova, e ancora inedita, Suzuki GSX-S1000, che sarà svelata il prossimo 26 aprile. La strumentazione invece è digitale, con un elemento LCD posizionato proprio sopra il fato.

LA VEDREMO ANCHE IN ITALIA?

Al momento non si hanno informazioni sull’approdo di questa piattaforma sui mercati occidentali: guardando le specifiche tecniche però la risposta potrebbe essere negativa.

Le Gixxer 250 infatti sono mosse da un monocilindrico raffreddato ad olio capace di 26 CV a 9.000 giri e 22 Nm a quota 7.300, mentre la quarto di litro sportiva della gamma Suzuki Moto nel nostro Paese è la GSX-R250R, una bicilindrica che però è uscita dalla gamma delle supersportive di Hamamatsu in concomitanza con l'entrata in vigore delle normative Euro 5. Insomma, se le Gixxer 250 arriveranno anche da noi per Suzuki sarà rivoluzione totale, norme antinquinamento permettendo. Il prezzo, in Giappone, non supera i 3.500 euro.

Articoli che potrebbero interessarti