Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia e Ducati: a Portimao contro gli avversari e la sorte

Pecco è ancora alla ricerca della prima vittoria in MotoGP, mentre la Ducati non è mai riuscita a vincere nella propria storia in Portogallo

MotoGP: Bagnaia e Ducati: a Portimao contro gli avversari e la sorte

Share


Finalmente in Europa! Con il round di Portimao il Motomondiale sbarca nel Vecchio Continente, dove la stagione potrà finalmente entrare nel vivo  dopo il back to back di Losail. Per l’occasione ecco alcuni numeri e curiosità legati alla storia e al passato delle gare disputate in Portogallo.  

- Toni Elias ha vinto la gara della MotoGP nel 2006 per soli 0,002 secondi, tanto che resta ad oggi il distacco più contenuto nella storia della MotoGP.  

- Yamaha è la Casa che vanta il maggior numero di successi nella classe regina inl Portogallo con otto vittorie: Eddie Lawson (1987, 1988), Garry McCoy (2000), Valentino Rossi (2004, 2007) e Jorge Lorenzo (2008, 2009,2010).

- L'ultima vittoria della Honda nella classe regina in Portogallo risale al 2021, quando a trionfare fu Casey Stoner partendo dalla pole. Ad oggi quattro piloti hanno vinto in Portogallo con la Casa dell'Ala Dorata: Valentino Rossi (2001, 2002, 2003), Alex Barros (2005), Toni Elias (2006), Dani Pedrosa (2011) e Casey Stoner (2012). L'anno scorso, Takaaki Nakagami ha concluso la Honda al quinto posto.

- Un solo successo invece per KTM, ovvero quello dello scorso anno con l’idolo locale, Miguel Oliveira. Si è trattato inoltre del primo successo di un portoghese sulla pista di casa in MotoGP.

- Ducati vanta invece quattro podi in MotoGP in Portogallo: uno con Loris Capirossi, terzo dalla pole nel 2003, a cui se ne aggiungono due con Casey Stoner ( terzo nel 2007 e secondo nel 2009) e uno con Jack Miller, secondo l'anno scorso. Ad oggi manca ancora la vittoria.

- Il miglior risultato della Suzuki in Portogallo è invece il secondo posto di Kenny Roberts Jr. nella classe 500cc nel 2000. Per quanto riguarda invece Aprilia, bisogna consolarsi con l’ottavo posto centrato nel 2020 da Aleix Espargaro.

 

Articoli che potrebbero interessarti