Tu sei qui

Il Team Bardahl VR46 Riders Academy scende in campo nel CIV Moto3

Alberto Surra ed Elia Bartolini guideranno le KTM  diretti da Pietro Bagnaia, il papà del ducatista Pecco

Moto3: Il Team Bardahl VR46 Riders Academy scende in campo nel CIV Moto3

Share


Dopo un periodo di test e allenamenti, per il Team Bardahl VR46 Riders Academy è giunta l’ora di affrontare il debutto ufficiale nella categoria Moto3 del CIV.
Tutto pronto per lasciare il reparto corse di Tavullia e partire alla volta del Mugello, circuito che ospiterà il primo doppio appuntamento stagionale del 17 e 18 Aprile. A seguito dei test invernali appena conclusi, importante banco di prova per i piloti, Alberto Surra ed Elia Bartolini in sella alle loro KTM cercheranno il giusto feeling sin dalle primissime sessioni di prove libere, sotto la preziosa guida di Pietro Bagnaia in qualità di Team Manager che commenta così l’avvio della stagione:
 
“Sono entusiasta ed impaziente di iniziare il Campionato. Sembra ieri che io e Uccio (Alessio Salucci, responsabile VR46 Riders Academy ndr) ci siamo incontrati per la prima volta per parlare di questo progetto, e siamo già alla vigilia del primo round. E’ stato un inverno impegnativo, in cui i nostri ragazzi si sono allenati tanto grazie al prezioso supporto della VR46 Riders Academy che ha organizzato per loro sessioni di training settimanali di motorsport e al contributo della Federazione Italiana Motociclismo che ci ha dato la possibilità di partecipare alle giornate di test riservate ai Talenti Azzurri. Un forte ringraziamento va anche a tutti i nostri partner che con noi credono fortemente in questo progetto e ne condividono il grande entusiasmo che deriva dall’assistere alla crescita delle nostre giovani promesse.”
 
In attesa di vedere i piloti in azione presentiamo in anteprima la livrea ufficiale con i colori che accompagneranno il Team durante tutta la stagione. Il giallo fluo iconico di VR46 Riders Academy si fonde con il giallo ocra di Bardahl nella grafica ideata dal reparto creativo di VR46, che fa da cornice al progetto nato dalla collaborazione tra le due realtà a sostegno dei giovani talenti italiani nel mondo delle due ruote.
 
"Abbiamo accolto con entusiasmo l'idea di schierare nel CIV il Team Bardahl VR46 Riders Academy Moto3 come naturale perfezionamento della collaborazione intrapresa dallo scorso anno con lo Sky Racing Team VR46 e la VR46 Riders Academy - ha aggiunto Cosimo Campolmi, direttore generale di Maroil Bardahl Italia - Ricerca e sviluppo dei prodotti a marchio Bardahl passano anche attraverso l’esperienza maturata nelle competizioni ai massimi livelli ed il fatto di poter essere vicini anche all'attività nazionale, aiutando giovani talenti ad emergere, rappresenta per noi motivo di orgoglio."

 

Articoli che potrebbero interessarti