Tu sei qui

SBK, Redding: “Aragon una delle piste peggiori, ma la Ducati è migliorata”

Ma il britannico avverte: "Per Ducati non sono stati due giorni semplici", Rinaldi "Devo essere più veloce sul passo gara con la gomma nuova"

SBK: Redding: “Aragon una delle piste peggiori, ma la Ducati è migliorata”

Share


Scott Redding ha chiuso in bellezza i test di Aragon, tanto da centrare il miglior tempo e mettere la concorrenza in riga. Come se non bastasse, il pilota britannico della Ducati è arrivato a soli 13 millesimi dal record fissato lo scorso anno da Johnny Rea.

Da parte sua trapela quindi fiducia: “Sono molto soddisfatto per i miglioramenti che siamo riusciti a fare con la moto soprattutto durante la fase centrale della giornata odierna – ha commentato - mi sono trovato a mio agio con la gomma da gara e devo dire di aver sentite delle ottime sensazioni anche con la soft, con cui avevo avuto qualche difficoltà lo scorso anno proprio su questo circuito”.

Il bilancio è quindi positivo: “Con la gomma da qualifica ho fatto un buon tempo e questo mi rende molto felice dato che considero questo circuito uno dei più difficili per me – ha aggiunto - non sono stati due giorni facili ma il team, come sempre, ha fatto un grande lavoro per trovare le soluzioni ai problemi che si sono presentati”.    

Alle sue spalle si è invece inserito Michal Rinaldi, separato di poco più di un decimo: “Sono stati due giorni molto produttivi perché abbiamo migliorato la moto e le sensazioni – ha dichiarato - se devo essere sincero penso di essere progredito anche come stile di guida e per questo sono molto soddisfatto per il lavoro che abbiamo fatto”.

C’è poi un altro aspetto su cui si sofferma il romagnolo: “Il passo gara non è male ma dobbiamo migliorare senz’altro con la gomma nuova perché nei primi giri non riesco a sfruttarla nel migliore dei modi – ha proseguito - non vedo l’ora di essere a Navarra per il prossimo test: una pista nuova che non conosco. Faremo un intenso programma e cercheremo di completarlo”.

Articoli che potrebbero interessarti