Tu sei qui

Triumph Scrambler 1200 Steve McQueen Edition, la moto per i King of Cool

Ispirata alla TR6 de “La Grande Fuga”, la limited edition in 1.000 pezzi è stata realizzata insieme ai McQueen. Ecco dettagli e prezzo

Moto - News: Triumph Scrambler 1200 Steve McQueen Edition, la moto per i King of Cool

Share


Quando si parla di Steve McQueen si evocano le gesta di uno dei divi di Hollywood che molto più di altri ha saputo far breccia nel cuore dei motociclisti.

Sia perché nella sua lunga carriera è salito spesso in sella a bolidi a due ruote davanti l’obiettivo della telecamera, ma anche e soprattutto perchè il King of Cool era un motociclista appassionato fuori dal set, e la partecipazione a competizioni come la Baja 1000 e l’ISTD lo confermano.

McQueen ha legato il suo nome a Triumph, e la Casa di Hinckley paga nuovamente omaggio al celebre attore con la Triumph Scrambler 1200 Steve McQueen Edition, edizione limitata in 1.000 esemplari.

L’ispirazione per questa esclusiva versione arriva dalla Triumph TR6, divenuta celebre perché, camuffata da BMW per esigenze narrative, fu la moto dell’iconica scena del salto ne “La Grande Fuga” (a saltare non fu realmente McQueen, ma il suo amico e stuntman Bud Ekins, ma questa è un’altra storia), e la Scrambler 1200 XE, con le sue doti spiccatamente fuoristradistiche, è la base perfetta.

I dettagli

Gli esemplari, numerati e con firma di Steve McQueen al laser sul manubrio, si distinguono anche per il colore e i fregi del serbatoio, dipinto in Competition Green, con loghi Triumph “heritage”, tappo serbatoio Monza, incavi per leginocchia spazzolati, filature dorate dipinte a meno, cinghia serbatoio in alluminio e grafiche dedicate. Tra gli accessori anche i parafanghi in alluminio con finiture abbinate al serbatoio e la sella marrone con logo Triumph.

Il pacchetto include inoltre le barre di protezione per il motore e la griglia per il radiatore.

Una base collaudata

La Triumph Scrambler 1200 Steve McQueen Edition deriva dalla Scrambler 1200 XE, che oltre al motore bicilindrico in linea 8 valvole da 1.200 cc capace di 90 CV e 110 Nm vanta anche una forcella a steli rovesciati Showa con 250 mm di escursione, stessa corsa del monoammortizzatore posteriore Ohlins.

Il reparto frenante prevede un doppio disco anteriore da 320 mm morso da pinze monoblocco ad attacco radiale Brembo M50 sulla ruota anteriore da 21”. Le mappe motore sono 5, con una esclusiva per il modello (Off-Road Pro) selezionabili dal TFT con predisposizione per connettività e app GoPro.

Disponibilità e prezzo

La Triumph Scrambler 1200 Steve McQueen Edition sarà disponibile dal mese di giugno 2021 al prezzo di 16.800 euro. Nei concessionari arriveranno anche le versioni Euro 5 di Scrambler 1200 XC e XE 2021.

Articoli che potrebbero interessarti