Tu sei qui

SBK, Chaz Davies sorprende le Ducati ufficiali ad Aragon, 3° Redding

Il pilota del team Go Eleven chiude al comando la prima giornata di test davanti a Rinaldi, 4° Gerloff, 5° Rabat a un secondo dal gallese, 6° Locatelli

SBK: Chaz Davies sorprende le Ducati ufficiali ad Aragon, 3° Redding

Share


Giù il sipario ad Aragon sulla prima giornata di test della Superbike. Alle ore 18 si è infatti conclusa la sessione del lunedì, che ha visto Chaz Davies e la Ducati del team Go Eleven fare la voce grossa, tanto da mettere in riga la concorrenza. Un risultato sorprendente per il pilota gallese, alla seconda uscita con la V4 del team piemontese, a conferma della fiducia con il tracciato iberico.

Il Motorland è infatti una delle sue piste preferite e lui ci ha tenuto a ribadirlo, bloccando il crono sull’1’49”878 in occasione del 28° passaggio. Alle sue spalle si inserisce quindi Michael Rinaldi, che proprio ad Aragon ha centrato il suo primo successo in SBK lo scorso anno. Meno di un decimo separa il romagnolo dalla vetta, che per l’occasione precede il suo compagno di squadra, ovvero Scott Redding, per soli 41 millesimi.

Come si può vedere dalla classifica, i crono sono particolarmente ristretti, tanto che in poco più di un decimo troviamo ben tre piloti, per lo più tutti Ducati. Chi rincorre è invece Tito Rabat, che in sella alla Ducati V4 di Barni termina la prima giornata in quinta posizione, accusando quasi un secondo dalla vetta. Un lunedì tutto alla rincorsa per lo spagnolo ex MotoGP, preceduto dalla Yamaha di Garrett Gerloff, il più veloce tra le R1 presenti ad Alcaniz.

L’americano del team  GRT è sceso in pista solo al pomeriggio, accusando oltre sei decimi dalla prestazione registrata da Chaz. Può però consolarsi per aver fatto meglio di Andrea Locatelli, autore del sesto crono di giornata davanti alla Ducati di Axel Bassani, mentre ottavo il giapponese Nozane. Più staccati Ponsson e Canepa,quest’ultimo chiamato per l’occasione a sostituire Razgatlioglu, ancora positivo al COVID.

Articoli che potrebbero interessarti