Tu sei qui

Non solo Dovizioso, Aegerter comanda i test MotoE di Jerez

Oltre all'esordio dell'ex pilota Ducati sull'Aprilia, il tracciato spagnolo è stato anche teatro (e lo sarà nei prossimi giorni) dei test pre stagionali delle moto elettriche

MotoE: Non solo Dovizioso, Aegerter comanda i test MotoE di Jerez

Share


Mentre il paddock del motomondiale è in viaggio verso Portimao a qualche centinaio di chilometri dalla pista portoghese, a Jerez de la Frontera sono andati in scena i test di MotoE, campionato elettrico a due ruote che si affiancherà alla MotoGP per un totale di sette tappe. Sulla pista di Jerez era presente anche Andrea Dovizioso che ha provato con l’Aprilia MotoGP per la prima volta. Tornando alla MotoE i piloti hanno girato per tre sessioni di prove da 30 minuti ed il migliore è stato Domenique Aegerter (Intact GP), terzo classificato in campionato lo scorso anno, che ha fermato il suo cronometro in 1’47.873 nel corso delle FP2. Dietro di lui il “secondo” di giornata è stato Tulovic (Tech3) davanti a Miquel Pons (LCR E-Team) che nel fine settimana salirà sulla MV Agusta Moto2 a Portimao per sostituire Corsi e Marcon, il primo infortunato ed il secondo positivo al Covid. Quarto tempo per Granado (WithU) davanti a Torres (Pons Racing), Aldeguer (Aspar Team), Okubo (Ajo MotoE) e Alessandro Zaccone (Octo Pramac). Chiudono la top 10, ma senza riuscire a scendere sotto il muro dell’1’49 Matteo Ferrari e Cardelus. 

Articoli che potrebbero interessarti