Tu sei qui

Harley-Davidson: team ufficiale nel campionato Baggers

Harley-Davidson Screaming Eagle è il team ufficiale con il quale la casa di Milwaukee prenderà parte al campionato King of the Baggers.

Moto - News: Harley-Davidson: team ufficiale nel campionato Baggers

Share


Due notizie in una sola volta: la prima è che il campionato MotoAmerica King of the Baggers si farà. Quella bizzarra corsa su un circuito tra grandi baggers, le grandi custom americane preparate a puntino per pieghe incredibili nonostante le borse rigide, diventa una competizione vera e propria con un calendario di corse. La seconda è che sarà presente al via anche l'Harley-Davidson Screaming Eagle, il team ufficiale del costruttore di Milwukee.

In piega con le borse

Il 24 ottobre 2020 è stata una data storica perché quel sabato, nel prestigioso circuito di Laguna Seca, si è corsa la prima gara della King of the Baggers che ha visto in griglia di partenza 13 moto, pilotate da piloti di alto livello.

Non si tratta di una competizione tra customizzatori che devono realizzare una special sulla base delle grandi cruiser americane, ma una gara di velocità, che vede correre (e sembra già pazzesco così) in un circuito chiuso queste motociclette,

King of the Baggers potrebbe essere il nome perfetto per una gara tra customizzatori, invece è il nome perfetto per una gara di velocità, in un circuito, ma riservata alle mastodontiche motociclette con motore V-Twin che negli States sono molto in voga, passo lungo, gran parabrezza o mascherona e borse laterali rigide.

Ovviamente le baggers, marchiate Indian e Harley, sono modificate per l'occasione con parti speciali in materiale leggeri e resistenti e una trasmissione a catena al posto della tradizionale cinghia.

Queste modifiche sono delle vere e proprie cure dimagranti, grazie alle quali le cruiser americane perdono 100 chili.

La serie MotoAmerica King of the Baggers è composta da 3 gare: prende il via dal 30 aprile al 2 maggio al Michelin Raceway Road Atlanta e continua dall'11 al 13 giugno a Road America Elkhart Lake per concludersi dal 9 all'11 luglio al WeatherTech Raceway a Laguna Seca, in California.

La serie è aperta a tutti i titolari di licenza AMA qualificati con i punti del campionato che vengono conteggiati ad ogni round.

Team ufficiale

Non può mancare Harley-Davidson con il team ufficiale Screamin Eagle, che è alle prese con la preparazione di una Road Glide Special alimentata da un motore Screamin Eagle Milwaukee-Eight 131 Performance Crate, modificato appositamente per la King of the Baggers.

È stato scelto il motore più potente e ad alte prestazioni da strada offerto da Harley-Davidson, costruito a Milwaukee, ha una cilindrata di 2.147 cc e una coppia di 177 Nm.

Il pilota del team è Kyle Wyman, veterano delle corse avendo iniziato a correre le Harley-Davidson XR750 in flat track all'età di 15 anni.

Nel suo palmares sei vittorie nella serie AMA Pro Vance & Hines Harley-Davidson XR1200, la Daytona 200 del 2019 e un settimo posto assoluto nel 2020 nel campionato americano Superbike.

Oltre al team ufficiale, Harley-Davidson offrirà le sue moto ai piloti e ai team privati che vorranno partecipare alle tre prove del King of the Baggers, con un supporto economico di 30 mila dollari.

"La competizione nella serie King of the Baggers offre ad Harley-Davidson l'opportunità di mostrare i nostri prodotti ad alte prestazioni Screamin Eagle nel fervore della concorrenza", ha affermato Jochen Zeitz, presidente e CEO di Harley-Davidson.

“Nessuno sa di più sulla costruzione delle prestazioni Harley-Davidson dei nostri ingegneri Screamin 'Eagle. Harley-Davidson ha creato i primi hot rod bagger di fabbrica, i modelli Road Glide Special e Street Glide Special, per i motociclisti che desiderano prestazioni e comfort in viaggio ".

"Sono molto emozionato e onorato di essere il pilota della Harley-Davidson Screamin 'Eagle Road Glide Special" ha detto Wyman.

"Essere un pilota Factory per Harley-Davidson è qualcosa che ho sognato da quando ero piccolo, guardando il mio eroe Scott Parker ha vinto i Gran Campionati Nazionali sulla Harley-Davidson XR750. Non vedo l'ora di partecipare alla nostra prima gara a Road Atlanta e gareggiare a bordo di questa fantastica macchina".

Articoli che potrebbero interessarti