Tu sei qui

Benelli BN 302R: foto e dati ufficiali dalla Cina.

Dopo le indiscrezioni ecco le foto e i dati ufficiali della supersportiva bicilindrica Benelli BN 302R, con un design tutto nuovo.

Moto - News: Benelli BN 302R: foto e dati ufficiali dalla Cina.

Share


Pochi giorni fa erano trapelate dalla Cina le prime indiscrezioni sulla Benelli BN 302R, tramite Qianjiang Motors, il colosso cinese proprietario del marchio italiano, che aveva presentato i documenti di omologazione per una moto sportiva entry-level.

La supersportiva italiana ritorna con un indspensabile restyling tecnico, con il motore omologato Euro 5, ma anche estetico, con una carenta tutta nuova.

Al momento la supersportiva è stata svelata in Cina, ma le informazioni ufficiali da parte di Benelli non dovrebbero farsi troppo aspettare.

Nuovo look

La nuova Benelli BN 302R si rinnova e passa per il reparto di chirurgia plastica dello stabilimento di Pesaro, dove negli ultimi anni stanno lavorando duramente per rinnovare i propri modelli, lanciando la sfida alle potenze del mercato.

Non solo un motore omologato Euro 5 per l'Europa e BS6 per l'India ma anche una nuova estetica capace di intrigare i motociclisti, sia quelli con il foglio rosa che i più esperti e ammagliati dalla storia del marchio.

Sembra il modello precedente, rivisto in ottica moderna ma la parte frontale è completamente diverse e, al posto delle forme tondeggianti, ora c'è un cupolino più aggressivo caratterizzato da un gruppo ottico full LED che esalta l'aspetto moderno.

Dietro al plexiglas uno display TFT a colori dove tenere sotto controllo tutte le informazioni con un veloce sguardo senza distrarsi troppo dalla guida.

La cura estetica inoltre ha fatto perdere qualche chilo alla BN 302R: infatti sono ben 22 i chilogramma che sono stati tolti, a tutto vantaggio della comodità di guida e della manovrabilità: ora il peso in ordine di marcia è di 182 kg.

Motore e ciclistica

L'intervento tecnico alla Benelli BN 302R riguarda il suo cuore, il motore bicilindrico da 302 cc che ora risponde alla normativa europea sulle emissioni Euro 5.

Per contro però, deve cedere qualche cavallo di potenza: infatti a libretto si passa da 38 a 35 CV, ma i 3 CV in meno non dovrebbero pesare eccessivamente, dato il miglioramento della dinamica portato dall'alleggerimeto della moto.

Il telaio è stato ridisegnato anche in ottica peso e reso più rigido, per migliorare la risposta e la reattività.

All'anteriore c'è una forcella da 41 mm, regolabile nel precarico e un monoammortizzatore posteriore regolabile nel precarico. 

L'impianto frenante è composta da una coppia di dischi con pinze a quattro pistoncini.

Molto scenico lo scarico con due silenziatori integrati con due uscite, ad esaltare l'aspetto racing della BN 302R.

Disponibilità, colori e prezzo

Date di arrivo in Italia ancora non ci sono, Benelli ha confermato la presenza a Eicma 2021 ma immaginiamo che sia disponibile già da questa stagione e quindi che sia presto in concessionaria.

Dalle foto a disposizione, la Benelli BN 302R dovrebbe essere proposta in tre colorazioni: giallo fluo/nero, arancio fluo/nero e azzurro/bianco.

Il prezzo della supersportiva è stato fissato a 29.800 yaun, che al cambio attuale fanno circa 3.820 euro.

Con la BN 302R, Benelli prosegue il rinnovo dei suoi modelli, dopo il Leoncino e Leoncino Trail 500, Leoncino 800 e Leoncino 800 e la adventure bike TRK 502.

Sappiamo che QJ Motor e Benelli stanno lavorando su molti altri modelli e motori, quindi aspettiamo prossime novità con molto curiosità.

Articoli che potrebbero interessarti