MotoGP, Il Gran Premio di Le Mans si correrà a porte chiuse

L'organizzatore annuncia che non ci saranno spettatori, per ora la gara è confermata a differenza della 24 Ore motociclistica già annullata

Share


Dopo la doppietta in Qatar, il motomondiale si prepara alla sua lunga campagna europea che inizierà la prossima settimana in Portogallo, per poi continuare con Jerez e Le Mans. Proprio la tappa francese sembra quella più in bilico, per via delle restrizioni del Governo. Tanto che qualche settimana fa, GPOne era venuto a conoscenza di un piano B che prevederebbe due GP al Mugello se quello transalpino dovesse venire cancellato.

Nei giorni scorsi, il promoter dell’evento aveva confermato la data del 16 maggio per la gara, ma oggi è arrivata l’ufficializzazione che, differentemente da quanto inizialmente previsto, il Gran Premio si terrà a porte chiuse. La comunicazione è apparsa sul sito internet della gara, dove viene spiegato che chi ha già comprato un biglietto potrà chiedere il rimborso o riutilizzarlo nel 2022.

Quindi, al momento, il GP di Le Mans è confermato, ma le prossime settimane saranno decisive, considerando che la 24 Ore motociclistica è già stata annullata.      

Articoli che potrebbero interessarti