Tu sei qui

Ducati Multistrada V4: come funziona il sistema radar? [VIDEO]

Sul sito ufficiale Ducati si trovano i video tutorial che aiutano a capire come funzionano i sistemi elettronici, incluso il radar.

Moto - News: Ducati Multistrada V4: come funziona il sistema radar? [VIDEO]

Share


Le motociclette moderne sono sempre più sofisticate dalla presenza della tecnologia, per adattare le moto alle esigenze e alle preferenze del pilota, relative alla sua sicurezza, al comfort di guida o alla ricerca di una guida più sportiva. I sistemi di assistenza alla guida stanno incrementando il loro grado di intervento: se all'inizio era l'ABS e ora siamo arrivati al cruise control, ci stiamo avvicinando con una certa gradualità alla guida autonoma.

Alcune case stanno studiando dei sistemi di frenata assistita ma c'è della perplessità sul suo sviluppo, perché in sella alla moto le dinamiche sono completamente diverse dall'abitacolo delle auto, dove questa tecnologia è già presente.

L'ultima tendenza che si sta diffondendo è quella del cruise control adattivo coadiuvato dal sistema radar e la Ducati Mutlistrada V4 S è la prima moto al mondo a montare un sistema radar anteriore e posteriore.

Pacchetto

Pacchetto tecnologico

I libretti di istruzioni delle moto attuali si stanno trasformando in enciclopedia dell'elettronica, tanto sono le dotazioni che equipaggiano i modelli più moderni.

La Ducati Multistrada V4 è nota ormai per il suo motore quattro cilindri Granturismo V4 ma anche per il sofisticato equipaggiamento tecnologico del quale è dotata, come dimostrano i tanti acronimi (DTC, ABS Cornering, DWC, DQS) usati per descriverla e tutti controllabili da un display a colori da 6,5” regolabile in inclinazione, ormai diventato un vero e proprio cruscotto come le auto.

Il pacchetto elettronico della quarta generazione della famiglia Multistrada contiene la grande novità del radar anteriore e posteriore che abilita i sistemi Blind Spot Detection e Adaptive Cruise Control.

Allo stesso tempo include il sistema di infotainement evoluto Ducati Connect che permette di collegare il proprio telefono e quindi l’integrazione di varie app.

Una dotazione elettronica all'avanguardia che rende la moto personalizzabile in ogni aspetto, dallo stile di guida, alle scelte di performance, connettività, comfort e sicurezza che però richiede una chiara e consapevole conoscenza di come funzionano i vari sistemi.

Ecco perché il costruttore bolognese ha pensato di realizzare alcuni video tutorial che aiutano a capire e ad approfondire tutte le istruzioni per la regolazione e la personalizzazione ergonomiche e di comfort della nuova Multistrada V4.

Radar

La velocità della Ducati Multistrada V4 è regolabile tramite l'Adaptive Cruise Control e viene costantemente controllata dal sistema radar.

Il sensore anteriore aiuta il pilota a mantenere la distanza dai veicoli che precedono, accelerando e frenando in modo controllato, come già succede per le auto ma adattata all'uso su due ruote: la frenata infatti è sempre progressiva.

Il senso posteriore supporta il sistema Blind Spot Detection e Blind Sport Detection Plus: è un avviso visivo tramite un lampeggio sullo specchietto retrovisore sinistro dell'arrivo di un veicolo dall'angolo cieco (Blind Spot, per l'appunto), mentre il secondo avvisa allo stesso modo ma quando sopraggiunge un veicolo ad alta velocità, mettendo allerta il pilota per una potenziale situazione di pericolo.

Il sistema radar svluppato da Ducati quindi permette viaggi più sicuri per il controllo della parte posteriore ma anche una maggior comodità di guida nelle lunghe percorrenze.

Il video utorial pubblicato da Ducati illustra passo dopo passo le diverse impostazioni e le possibili personalizzazioni di entrambi i sistemi.

Articoli che potrebbero interessarti