Benelli TRK 502 MY 2021: l'on-off pesarese arriva nelle concessionarie

La vendutissima enduro stradale è già acquistabile. Bianca o antracite, ha un prezzo (invariato) fissato in 5.990 euro f.c.

Share


Ci siamo, TRK 502, versione stradale della adventure della casa di Pesaro, arriva in tutte le concessionarie Benelli con l’aggiornamento alla normativa Euro 5 e con una serie di nuovi interventi condivisi con la versione “off-road” della serie, la TRK 502 X. Il motore, ora Euro 5, è l’affermato bicilindrico quattro tempi raffreddato a liquido da 500 cc, sviluppato da Benelli per le sue ultime creazioni, alimentato ad iniezione elettronica, con distribuzione a doppio albero a camme in testa e 4 valvole. La potenza massima è di 47,6 CV (35 kW) a 8500 giri/min e la coppia è di 46 Nm (4,6 kgm) a 6000 giri.

Anche in questo caso, come avvenuto nella TRK 502 X, il propulsore ha subìto modifiche all’impianto di scarico per essere conforme. La prima novità riguarda l’introduzione del cosiddetto sistema dell’aria secondaria, che consente di ridurre le emissioni in fase di avviamento, attivando una post-reazione che consente di raggiungere rapidamente la temperatura di esercizio del catalizzatore, a sua volta adeguato in modo che il motore non subisse perdite di prestazione. Inoltre è stato accorciato il rapporto di trasmissione primaria, in modo da garantire una risposta pronta del propulsore in tutte le condizioni. Infine, è stata modificata ed ottimizzata la calibrazione della ECU motore, al fine di consentire un’erogazione più fluida.

Benelli 502, una conferma

Il design è affidato a linee intraprendenti ed espressive, che sorprendono già a prima vista, soprattutto grazie ad un serbatoio che offre una capacità di ben 20 litri, un gruppo ottico prevalentemente a led, dal design esaltante ed un parafango anteriore capace di dominare la scena. Il manubrio, aggiornato, è regolabile per permettere ad ogni pilota la miglior condizione di guida, così come la leva frizione, sempre regolabile. Come la versione “X”, TRK 502 presenta inoltre blocchetti comando al manubrio retroilluminati e specchietti, paramani e manopole impreziositi con il logo TRK.

Il telaio è un traliccio in tubi con piastra in acciaio ad alta resistenza. Le sospensioni offrono il massimo della comodità a pilota e passeggero, grazie ad una forcella upside-down con steli da 50 mm, con un’escursione di 140 mm davanti ed un forcellone oscillante con monoammortizzatore centrale regolabile nel precarico molla e freno idraulico in estensione, con una escursione di 45 mm. Questa due ruote della Casa del Leoncino offre comfort a 360°, grazie anche un cupolino ampio e slanciato, in grado di proteggere alla perfezione sia pilota che passeggero, in qualsiasi posizione di guida.

A "frenare" la moto, un doppio disco anteriore semiflottante da 320 mm di diametro e pinza a quattro pistoncini e al disco posteriore da 260 mm di diametro, con pinza a singolo pistoncino. I cerchi di 17” in lega di alluminio montano pneumatici 120/70-17 e 160/60-17 per la versione stradale. Per viaggiare in libertà, con il massimo del comfort, TRK 502 dispone di una gamma accessori dedicata, tra cui troviamo set di valigie in alluminio e top case, parabrezza maggiorato e terminale aftermarket sviluppato in collaborazione con Arrow. TRK 502 offre inoltre la predisposizione all’installazione di faretti fendinebbia, barre di protezione carene e motore (in alternativa alle originali di serie) e manopole riscaldate. Benelli TRK 502, in versione Euro 5, è disponibile in tutte le concessionarie autorizzate nelle colorazioni bianco ed antracite, al prezzo invariato di 5.990 euro f.c..

Articoli che potrebbero interessarti