Tu sei qui

Moto3, Darryn Binder davanti nella FP2, seguono Sergio Garcia e Rodrigo

Quarto John McPhee, quinto Tatsuki Suzuki, sesto il vincitore di settimana scorsa Jaume Masia. Romano Fenati il migliore degli italiani in decima, male Dennis Foggia e Andrea Migno

Moto3: Darryn Binder davanti nella FP2, seguono Sergio Garcia e Rodrigo

Share


Calata la sera, sotto i riflettori del tracciato di Losail si è assistito a un nuovo duello a distanza tra Petronas Sprinta Racing e Red Bull KTM Ajo. Beffato per una manciata di millesimi nella gara di settimana scorsa, Darryn Binder ha ottenuto la miglior prestazione in 2'04"781 al termine della FP2 di Moto3, rispondendo così al rivale Jaume Masia. Il sudafricano è stato abile nello sfruttare le scie nella parte iniziale della sessione, salvo poi prendere la bandiera a scacchi nel secondo tentativo a causa di un errore di strategia della squadra.

Ha chiuso in seconda posizione Sergio Garcia (GASGAS Gaviota Aspar Team), estremamente competitivo e staccato di soli 40 millesimi, in terza posizione Gabriel Rodrigo (Indonesian Gresini Racing), anch'egli impedito a effettuare il time attack finale sulla stessa falsariga di Binder.

Alle sue spalle John McPhee alla guida della seconda Honda del Team Petronas Sprinta Racing, mentre è finalmente tornato nelle zone alte della classifica Tatsuki Suzuki (SIC58 Squadra Corse), quinto e completamente guarito dal Covid-19. In sesta posizione Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo), vincitore sette giorni fa e leader della FP1, a quasi tre decimi dalla vetta. 

Turno incoraggiante per il nostro Romano Fenati (Max Racing Team) in decima posizione, nonché primo della pattuglia italiana, giusto 58 millesimi davanti al sorprendente Stefano Nepa (BOE Owlride), bravo nell'ultimo giro a propria disposizione a portarsi a ridosso della top-10. Non è andato oltre la 14esima posizione Niccolò Antonelli (Esponsorama Avintia Racing), ma comunque in Q2 provvisoria.

Pomeriggio da dimenticare, invece, per Dennis Foggia, solo 15esimo. Il portacolori Leopard Racing non è riuscito a confermarsi sui livelli della mattinata e, a meno di clamorose sorprese, tra 24 ore sarà costretto a passare dalla Q1. Discorso analogo per Andrea Migno (Snipers Racing), sceso addirittura al 20esimo posto. La classe leggera del Motomondiale scenderà in pista domani alle 12:25, orario italiano, per la FP3 e dalle 16:30 per le qualifiche.

I RISULTATI DELLA FP2:

Articoli che potrebbero interessarti