Tu sei qui

Moto2, FP2: Fernandez stacca tutti a Losail, 2° Di Giannantonio

Il debuttante del team Ajo ha rifilato più di mezzo secondo al pilota del team Gresini. 3° Gardner davanti a Bezzecchi e Roberts. 7° Lowes, 8° Vietti

Moto2: FP2: Fernandez stacca tutti a Losail, 2° Di Giannantonio

Share


FP2 di vitale importanza, come di consueto in Qatar, perché nella sessione di domani pomeriggio sarà davvero difficile per i piloti della Moto2 migliorare i tempi visti questa sera. A portarsi a casa il miglior tempo è stato il debuttante Raul Fernandez che ha migliorato il tempo della pole della scorsa settimana avvicinandosi al record della pista.

Il pilota del team di Aki Ajo ha girato in 1’58.541 rifilando oltre mezzo secondo a Fabio Di Giannantonio, il migliore nelle FP1 e secondo nelle FP2. Terza posizione per Remy Gardner che ha risalito la china dopo il 23° posto della prima sessione di giornata. Dietro al pilota australiano si è classificato Marco Bezzecchi che con la sua Kalex dello Sky Racing Team VR46 ha mostrato di avere un buon ritmo gara e di poter dire la sua nella lotta per il podio anche questo fine settimana. Quinta posizione per Joe Roberts con alle sue spalle Ai Ogura, debuttante giapponese che aveva già fatto vedere buoni tempi anche nelle FP1. 

Ancora qualche problema di troppo per Sam Lowes che proprio come nelle FP1 ha mostrato qualche piccolo errore di guida. Il britannico si è concentrato sulla partenza anche in questa sessione e ha chiuso a 724 millesimi da Fernandez. 
Chiudono la top10 Vietti, Schrotter e Bulega protagonista di una caduta. 11° Manzi davanti a Canet, Augusto Fernandez e Beaubier, ultimo dei piloti virtualmente qualificati per il Q2. 
In assenza di un miglioramento nella giornata di domani dovranno passare per la sessione meno nobile della qualifica anche parecchi nomi importanti: Vierge, Navarro, Dixon e Luthi. 21° Arbolino, 22° Dalla Porta, 23° Montella, 26° Baldassarri, ancora fanalino di coda Marcon.

Articoli che potrebbero interessarti