Tu sei qui

Moto2, A Losail si parla italiano: Di Giannantonio 1° davanti a Bezzecchi

I piloti tricolore comandano nel caldo torrido del Qatar. Terzo Roberts, quarto Lowes. 13° Celestino Vietti, 23° Remy Gardner. Dichiarato unfit Marcos Ramirez

Moto2: A Losail si parla italiano: Di Giannantonio 1° davanti a Bezzecchi

Share


Caldo torrido a Losail anche sulle FP1 della classe intermedia. La Moto2, finora, parla italiano con Fabio Di Giannantonio in prima posizione sulla Kalex del team Gresini con il tempo di 1’59.931. Il pilota tricolore, che aveva chiuso sul podio il GP della scorsa settimana, ha preceduto Marco Bezzecchi (+0.045) e Joe Roberts (+0.163).

Solo quarto il vincitore della prima gara della stagione Sam Lowes, protagonista di qualche errore di troppo nel corso della sessione. Dietro al britannico il debuttante Raul Fernandez, ancora a suo agio sulla Moto2 dopo la bella prestazione dello scorso weekend. Fernandez, però, è inseguito da un altro rookie: Ai Ogura, 7° dietro a Canet. A chiudere la top10: Vierge, Bulega e Schrotter. 12° Vietti davanti a Dalla Porta, 18° Manzi, 20° Arbolino. 

23° posizione per Remy Gardner, in difficoltà rispetto alla scorsa settimana. 26° Baldassarri, la sua MV Agusta ha avuto un problema a metà sessione e 28° Tommaso Marcon, sostituto di Simone Corsi e ancora lontano dal gruppo. Caduta per Cameron Beaubier mentre sono assenti Barry Baltus, il già citato Simone Corsi e Marcos Ramirez. Lo spagnolo ha provato a recuperare dalla frattura ma è stato dichiarato unfit

Articoli che potrebbero interessarti