Tu sei qui

MotoGP, Yamaha svetta nel warm up a Losail: Quartararo 1° su Vinales, 7° Bastianini

La pista è colpita da un forte vento nell'ultima sessione di libere in Qatar e i due piloti ufficiali di Iwata mettono in riga la Ducati di Zarco. Honda sorride con Alex Marquez 4° davanti a Nakagami e Pol Espargarò

MotoGP: Yamaha svetta nel warm up a Losail: Quartararo 1° su Vinales, 7° Bastianini

Share


15:10 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del warm up MotoGP a Losail, grazie per averla seguita con noi. L'appuntamento è per le 19:00 quando scatterà il primo GP della stagione e la nostra seconda LIVE. Stay Tuned!

15:06 - Questa la classifica finale del warm up di Losail. La Yamaha fa doppietta con Quartararo e Vinales, battendo la Ducati di Zarco. A seguire tre Honda, con Alex Marquez davanti a Nakagami e Pol Espargarò. Buona prestazione per il rookie Enea Bastianini, che si prende la 7a posizione davanti a Bradl e Luca Marini, altro debuttante che si sta comportando bene in questo primo fine settimana di gara. Chiude la top ten Franco Morbidelli. 

15:01- Bandiera a scacchi sul warm up a Losail. Si conferma il miglior tempo di Quartararo, che batte Vinales e Zarco in questa ultima sessione di libere prima del Gran Premio. 

14:59 - Questa la classifica in questi ultimi istanti del Warm up. Nessuno sembra in grado di battere Quartararo.

14:57 - Proprio Quartararo va a prendersi il miglior tempo davanti a Vinales. Le due M1 Factory comandano le operazioni. Nakagami intanto sale al 4° posto mentre Rossi al momento è 19° ed abbastanza lontano. Il miglior rookie adesso è Bastianini, splendido 7° alle spalle di Pol Espargarò

14:55 - Meregalli interviene ai microfoni di Sky: "Non abbiamo fatto un long run, ma le condizioni sono simili a quelli dei test, quindi non siamo eccessivamente preoccupati per il consumo gomme. Tra i nostri piloti non ci sono gerarchie, Quartararo e Vinales sono assolutamente liberi di gestire la gara come meglio credono". 

14:53 - Maverick Vinales strappa la miglior prestazione e si mette al comando di questo warmup davanti a Zarco e Pol Espargarò, che si prepara ad affrontare il primo GP da pilota Honda. 

14:52 - Giorno importante per Jorge Martin. Il rookie in MotoGP della Ducati è al GP n°100 della sua ancora giovane carriera. 

14:50 - Osservando le moto girare in pista, è palese la polvere che si è depositata sul tracciato. Al passaggio dei piloti in alcuni punti si solleva una vera e propria nuvola di polvere. I tempi non sono in linea con quelli che ci si aspetta per la gara. 

14:48 - Ecco la classifica in questo momento. Stranamente Jack Miller ancora non è entrato in pista. 

14:46 - Piero Taramasso di Michelin prevede che la maggior parte dei pilota siano propensi a scegliere una doppia morbida per la gara. IL vento che ha investito la pista potrebbe aver portato sabbia sull'asfalto, un elemento che di solito aumenta il consumo delle gomme. 

14:44 - Ecco le immagini della pista investita dal fortissimo vento. Zarco in questo momento è il più veloce. 

14:41 - Prove di partenza in pitlane per Bagnaia e Nakagami prima di iniziare questo warmup.

14:40 - Pronto a scendere in pista Franco Morbidelli, che pur essendo l'ultimo pilota Yamaha in qualifica, potrebbe essere uno dei favoriti per la gara visto il suo passo. 

14:35 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del warm up MotoGP a Losail. La pista è in questo momento investita da un vento fortissimo, che però potrebbe calare in serata in vista della gara

Le qualifiche di Losail hanno consegnato i primi verdetti e la sensazione generale è che almeno in Qatar la lotta per la vittoria possa essere un affare privato tra Ducati e Yamaha, con la sola Suzuki forse in grado di dire la sua se dovesse riuscire a preservare meglio delle altre due le gomme in vista del finale di gara. Dal punto di vista della prestazione pura invece, la Desmosedici e la M1 sono apparse quasi inavvicinabili per i rivali. 

Pecco Bagnaia ieri ha conquistato una pole stratosferica nella sua prima qualifica da pilota ufficiale Ducati, segnando il nuovo record del tracciato di Losail tenendo a bada le due Yamaha Factory di Quartararo e Vinales. Ma la vera sorpresa da un certo pnto di vista è il 4° posto in griglia di Valentino Rossi, che ha sfiorato la prima fila al debutto in sella alla M1 del Team Petronas. Un'ottima notizia, che di certo permette a Rossi di iniziare questa nuova avventura nel modo giusto. 
 

A chiudere la seconda fila altre due Ducati con Miller e Zarco, che precedono l'ultima Yamaha, ovvero quella di Morbidelli. In molti indicano proprio in Franco il pilota accreditato del miglior passo gara, quindi sarà fondamentale per il vicecampione del mondo scattare bene e cercare di tenere il passo nei primi giri, senza soccombere all'incredibile velocità di punta delle Ducati. Il warm up sarà il momento per tutti per cercare di limare gli ultimi dettagli, anche se ormai dopo tanti giorni sul tracciato di Losail, è difficile immaginare che i valori visti in campo fino a questo momento possano essere stravolti. 

La nostra cronaca LIVE del warmup MotoGP scatterà alle 14:40. Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza del Gran Premio del Qatar:

Articoli che potrebbero interessarti