Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli si prende la FP3, Marini 3°. Miller 1° in combinata, Rossi in Q2

La pista è lenta nella terza sessione e pochi migliorano i tempi di ieri. Bella prestazione di Luca Marini che gira forte. Aleix Espargarò è veloce ma cade. Rossi mantiene l'accesso diretto alla Q2 

MotoGP: Morbidelli si prende la FP3, Marini 3°. Miller 1° in combinata, Rossi in Q2

Share


14:15 - Si conclude anche la nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP a Losail, grazie per averla seguita con noi. L'appuntamento è per oggi alle 18:00, quando scatterà la Q1 e la nostra diretta delle qualifiche. Stay Tuned e ricordate l'appuntamento di stasera alle 22:00 con il nostro Bar Sport su YouTube e Facebook!

14:08 - Termina dunque la terza sessione di libere in Qatar, con Franco Morbidelli in grado di mettere tutti in riga ma non in grado di girare più forte di ieri. La pista oggi era lenta a causa della maggiore temperatura di aria e asfalto e bisognerà attendere Q1 e Q2 per vedere i piloti sfidarsi nuovamente sui ritmi della Fp2. 

La lista dei 10 piloti ammessi alla Q2 resta dunque invariata ed è questa:

Le soprese dunque ci sono e sono tante, così come le delusioni. Di certo la più grande è rappresentata dalla 11a piazza di Joan Mir. Il campione del mondo non è riuscito infatti a strappare la top ten e dovrà tentare di battere i rivali in Q1 per sperare di entrare nella lista dei 12 piloti che si giocheranno la pole. Ducati può sorridere invece, anche se Jack Miller oggi è stato protagonista di una caduta che per fortuna non ha creato conseguenze per l'australiano autore del miglior tempo nella combinata. 

Si conferma dunque l'accesso di Aleix Espargarò e della sua Aprilia in Q2, così come quello di Valentino Rossi, che non è riuscito a replicare i tempi segnati dai compagni di colore in Yamaha, ma ha lo stesso messo al sicuro la 9a posizione e dunque la Q2. Impresa riuscita anche a Pol Espargarò, che tutto sommato inizia bene la sua avventura in Honda. 

14:02 - Bandiera a scacchi sulla Fp3 MotoGP a Losail. Ecco la classifica finale di questa sessione, che non ha visto tempi allineati a quelli di ieri. 

14:00 - Caduta per Aleix Espargarò, che perde l'anteriore della sua Aprilia all'ingresso della curva 6. Nessuna conseguenza per il pilota. 

13:59 - Si avvicina la bandiera a scacchi ed anche Aleix Espargarò spinge e si porta al secondo posto scalzando Marini. Tra poco il verdetto di questa Fp3 e la lista dei 10 piloti che si sono guadagnati l'accesso alla Q2. 

13:57 - Grande giro di Marini, che si piazza al secondo posto alle spalle di Morbidelli

13:56 - Morbidelli strappa il miglior tempo e ferma il cronometro in 1'54.676 ovvero circa 1,4 secondi più lento rispetto ai limiti lambiti ieri. 

13:54 - Questa grafica di Dorna illumina sul perché la pista oggi non sia performante come ieri

13:51 - Bastianini è risalito al 12° posto in classifica alle spalle di Petrucci e davanti a Jack Miller. Mancano solo 7 minuti al termine della sessione, ma al momento sembra che nessuno riesca a ripetere i riferimenti di ieri pomeriggio. Forse la pista non offre le condizioni per migliorare i tempi segnati in Fp2

13:50 - Vinales strappa il secondo tempo a Morbidelli. L'ordine cambia, ma restano sempre davanti a tutti le tre M1 di Quartararo, Vinales e Morbidelli. 

13:48 - Grande lavoro al box per Fabio Quartararo e il suo capotecnico Gubellini. il francese al momento è il più veloce, quando mancano 10 minuti al termine della sessione. 

13:45 - Da segnalare che la scelta di gomme tra i piloti è divisa tra morbide e dure, mentre quasi nessuna sta mettendo alle prova la media di Michelin. La stanno utilizzando in questo momento Oliveira e Binder, con le KTM Factory. 

13:43 - Rossi continua a girare, ma ancora non riesce ad allinearsi alle altre tre Yamaha, che stanno monopolizzando la prima fila virtuale in questa fase. 

13:41 - Davvero spettacolare la livrea della KTM Tech3 di Danilo Petrucci!

13:40 - Molto bene Luca Marini, che scala la classifica fino alla 10a posizione, davanti a Petrucci e Miller. Bastianini invece adesso è 14° alle spalle di Aleix Espargarò. 

13:39 - Balzo in avanti per Alex Marquez che sale in 4a posizione. Nel frattempo Fabio Quartararo strappa il miglior riferimento cronometrico e sta continuando a spingere. 

13:38 - Questa la classifica in questa fase della FP3. La Yamaha comanda le operazioni.

13:36 - Miller segna il 10° tempo al primo passaggio e sta continuando a spingere. Preso l'australiano porterà la Ducati in vetta alla classifica. 

13:34 - Bel passo in avanti per Danilo Petrucci, che adesso è 8°. La prima KTM in classifica resta quella di Oliveira, che è 5°

13:32 - Zarco entra in pista ed anche Miller rientra per cancellare velocemente la caduta di prima. Non è incisivo in questa fase Pol Espargarò, che è femro in 15a posizione in sella alla sua Honda. 

13:31 - Davide Tardozzi riporta ai microfoni di Sky le parole di Jack Miller: "Ha detto che non ha capito cosa è accaduto. Non stava ancora spingendo, ma è evidente che ha commesso un errore, che ancora non abbiamo capito. Domani dovremo stare attenti al consumo gomme e sarà importante tenere a freno il gas in alcuni momenti della gara". 

13:28 - Valentino Rossi non è stato ancora veloce in questa sessione. Al momento è solo 18° davanti a suo fratello Luca Marini. Adesso molti piloti sono fermi ai box, probabilmente dopo aver fatto i primi giri per tastare le condizioni della pista, adesso i piloti entreranno in pista per attaccare il cronometro

13:27 - Stranamente Johann Zarco ancora non è sceso in pista con la sua Ducati Pramac. Sta invece andando molto forte il suo compagno Jorge Martin, che occupa adesso il 6° posto in classifica. 

13:26 - Ecco le immagini della strana caduta di Miller, che ancora non è rientrato in pista

13:24 - Bene Vinales, che strappa il miglior riferimento a Morbidelli. Ma l'italiano risponde subito. Quartararo 3°, ci sono tre M1 davanti a tutti. 

13:23 - Jorge Martin si prende il miglior tempo, ma dopo poco il suo riferimento è battuto sia da Morbidelli che da Oliveira. I tempi si stanno abbassando molto velocemente. 

13:21 - Un po' strana la dinamica della caduta del pilota Ducati, che era quasi in fase di uscita curva ed infatti aveva appena ripreso il gas in mano. Forse ha alleggerito troppo l'anteriore in uscita a moto troppo piegata. L'australiano sta tornando velocemente ai box. 

13:19 - Morbidelli si prende subito il miglior tempo e lo fa utilizzando una doppia gomma dura. Caduta di Miller! Che di nuovo commette un errore nelle primissime fasi

13:17 - A Losail la temperatura è più elevata di ieri e sembra ci sia anche parecchio vento trasversale che potrebbe infastidire soprattutto in rettilineo. 

13:15 - Scatta la FP3 a Losail e Morbidelli è il primo ad entrare in pista. In molti lo indicano come uno dei favoriti per la caccia alla pole

13:12 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP3 MotoGP a Losail! Manca pochissimo al semaforo verde in fondo alla pitlane. Come sempre sarà una sessione fondamentale per tentare di agguantare l'accesso diretto alla Q2. 

Con la terza sessione di libere in Qatar ci si avvicina sempre di più al primo Gran Premio della stagione 2021 sul tracciato di Losail. Come sempre, questa FP3 sarà fondamentale per evitare di dover passare attraverso la Q1 ed avere l'accesso diretto alla Q2 che assegnerà le prime 4 file dello schieramento di partenza. 

La Ducati si è confermata ieri super competitiva, piazzando Jack Miller e Pecco Bagnaia davanti a tutti, con Johann Zarco appena più arretrato e 4° alle spalle di Fabio Quartararo. La Suzuki ha piazzato Rins in 5a posizione davanti alle M1 di Vinales e Morbidelli. Aleix Espargarò non è riuscito a trovare la pista libera per tentare di segnare un tempo in linea con i migliori, ma sembra avere il potenziale per essere un osso davvero duro oggi. Non è andato affatto male neanche Valentino Rossi, che per la prima volta nella sua carriera ha girato sotto il muro del 1'54 sul tracciato di Losail. 

Pol Espargarò è un altro pilota da tenere d'occhio, perché ieri ha chiuso in 10a posizione incappando in una caduta nella parte finale della sessione, ma sembra avere il potenziale per lottare al top. I rookie non si sono comportati affatto male, con Jorge Martin 13° davanti a Nakagami e Bastianini, 15° a fine giornata. Leggermente più arretrato Marini, 17° in sella alla Ducati del Team Avintia e davanti a Stefan Bradl, che da un certo punto di vista è un po' la delusione della giornata visto quanto mostrato nei test. 

La nostra cronaca LIVE della FP3 scatterà alle 13:15. Stay Tuned!

Questa la classiifca combinata di FP1 e FP2:

Articoli che potrebbero interessarti