Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli 1° in FP1 a Losail davanti ad A.Espargarò. Rossi 9°, tante cadute

Franco porta la M1 davanti a tutti, ed Aleix conferma il grande stato di forma dell'Aprilia in Qatar. Completa la prima fila virtuale Miller, che è anche caduto. Bagnaia 8° davanti a Valentino

MotoGP: Morbidelli 1° in FP1 a Losail davanti ad A.Espargarò. Rossi 9°, tante cadute

Share


14:38 - Termina adesso la nostra cronaca LIVE della prima sessione di Libere MotoGP a Losail, grazie per averla seguita con noi. Appuntamento alle 18 per la FP2, con la nostra diretta. Stay Tuned!

14:31 - E' dunque Franco Morbidelli il più veloce al termine della prima sessione di prove libere della stagione MotoGP 2021 a Losail. L'italiano riesce ad avere la meglio su Aleix Espargarò e Jack Miller, vittima di una caduta per fortuna senza conseguenze ad inizio sessione. Bene Fabio Quartararo che apre la seconda fila virtuale completata da Mir e Vinales. Alle loro spalle dalla settima alla nona posizione ci sono Rins, Bagnaia e Valentino Rossi, che termina in top ten la prima sessione da pilota Petronas e completa il poker di Yamaha nei primi dieci.

Parte male la Honda, che non piazza nessuna RCV213 nei primi posti e si ritrova Alex Marquez e Taka Nakagami appena fuori dall'accesso diretto alla Q2. E' andata anche peggio a Pol Espargarò, debuttante di lusso sulla Honda e vittima di una caduta. Lo spagnolo ha chiuso in 15a posizione alle spalle di Johann Zarco. Anche il francese ha commesso un errore in sella alla Ducati del Team Pramac proprio nelle primissime fasi di questa FP1. 

Miglior rookie è stato Luca Marini, 17° davanti al compagno di squadra Bastianini, che ha commesso un errore cadendo proprio a fine turno. I due hanno incassato poco più di un secondo rispetto ai riferimenti di Morbidelli e non è affatto un cattivo risultato. Parte abbastanza male l'avventura di Danilo Petrucci in KTM, con l'italiano che chiude in 19a posizione la prima sessione disputata con Tech3. In generale sembra che la moto austriaca stia un po' soffrendo a Losail ed il solo Oliveira, 10°, sta salvando la situazione. 

14:27 - Franco Morbidelli è il più veloce a Losail al termine della FP1!

14:26 - Bandiera a scacchi sulla sessione, con tanti piloti che si stanno ancora migliorando. Per adesso Morbidelli è saldo al comando delle operazioni. 

14:25 - Caduta per Enea Bastianini al termine della sessione. Per fortuna nessuna conseguenza per il rookie della Ducati.

14:23 - Colpo su colpo tra Morbidelli ed Aleix Espargarò. Lo spagnolo strappa la prima posizione, ma poco dopo Morbidelli risponde. I due comandano la classifica ed il riferimento adesso è 1'54.921

14:22 - Spinge Aleix Espargarò che agguanta la 2a posizione con l'Aprilia RS-GP. La moto di Noale si conferma velocissima! Miller intanto torna in sella e strappa la 6a posizione. Si sta anche migliorando nel secondo attacco al cronometro, la classifica sta cambiando. 

14:20 - Passo in avanti per Alex Rins, che si piazza in 4a posizione con la sua Suzuki. Mir invece è 11° in questo momento. 

14:17 - La classifica non è cambiata molto nelle prime posizioni, con Pol Espargarò che ancora non è incisivo con la Honda. La prima RCV 213 in classifica è in effetti quella di Nakagami, che è solo 12°. Rossi intanto è risalito in 5a posizione davanti a Quartararo ed alle spalle dell'Aprilia di Aleix Espargarò. 

14:15 - Tra i rookie in pista, Enea Bastianini si conferma quello più veloce anche in questa sessione per adesso. L'italiano è 14° alle spalle di Stefan Bradl. Marini è 19° mentre sta soffrendo parecchio Jorge Martin, che adesso è ultimo. 

14:13 - Pol Espargarò intanto è velocemente rientrato in pista in sella alla Honda e non sembra affatto intimidito da quanto accaduto prima. Lo spagnolo è sempre super aggressivo in sella. 

14:12 - Morbidelli va a lambire il limite del 1'55 basso. I tempi iniziano ad essere davvero interessanti. 

14:10 - Massimo Rivola ai microfoni di Sky: "Siamo intervenuti dappertutto, questa moto è una rivoluzione. Fa parte del nostro processo di crescita, ma non è ancora abastanza. Abbiamo ancora tanto da fare, sappiamo che quanto fatto non è ancora sufficiente. La strada è buona, perché questa moto è migliore della precedente, così come la 2020 era migliore della 2019. La strada imboccata è giusta, ma ancora non ci siamo. Per quanto riguarda Dovizioso, non voglio fare la classica frase fatta ma viviamo alla giornata. E' positivo per lui, per tenersi in forma e per noi è bello far guidare la nostra moto ad un pilota come lui, sensibile, tecnico e che ha talento. Speriamo che le cose vadano bene e poi vedremo quello che accadrà".  

14:06 - Non è male l'inizio di questa sessione per Valentino Rossi, che al momento è 8° alle spalle di Oliveira, primo pilota KTM in classifica. 14° Danilo Petrucci, che in questo momento è davanti a Pol Espargarò. 

14:04 - Nessuna conseguenze per i due piloti incappati nella caduta. Anche Pol Espargarò sta cercando di tornere velocemente al box. 

14:03 - Caduta anche per Jack Miller, che perde l'anteriore della sua Ducati nello stesso punto di Zarco. Cade anche Pol Espargarò in questo istante.

13:59 - Bel gesto di Lorenzo Savadori, che porta in gara un casco dedicato al compianto Fausto Gresini.

13:58 - Piccolo intoppo tecnico! Il sito è andato down per qualche secondo perché siete TROPPI!!!! Riprendiamo la nostra cronaca, con la classifica attuale. Franco Morbidelli al comando della Fp1. 

13:50 - Suonano la carica gli italiani, con Franco Morbidelli che si mette in cima alla lista dei tempi davanti a Pecco Bagnaia. I due però sono battuti dopo poco da Maverick Vinales. I tempi si stanno abbassando molto rapidamente. 

13:49 - Quartararo risponde e porta la sua Yamaha davanti a tutti. La M1 incassa parecchi km/h in fondo al rettilineo rispetto alle moto più veloci, ma indubbiamente sul veloce riesce a recuperare tutto il gap. In gara le Yamaha potrebbero soffrire in rettilineo. 

13:47 - Aleix Espargarò forza la mano e si mette davanti a tutti. Questa Aprilia si conferma molto veloce a Losail e la speranza è che possa confermarsi su questi livelli anche su altre piste. 

13:45 - Jack Miller si mette subito davanti a tutti nei primi minuti della sessione. Alle sue spalle Fabio Quartararo ed Aleix Espargarò. I tempi non sono affatto male visto che sono i primissimi passaggi sul traguardo. 

13:44 - Inizia anche l'avventura di Zarco in sella alla Ducati di Pramac, che purtroppo incappa subito in una caduta. Per fortuna nessuna conseguenza per il francese che sta già tornando verso il box.

13:40 - Semaforo verde in pitlane! Scatta la prima sessione di libere MotoGP a Losail. Valentino Rossi tra i primissimi ad entrare in pista in sella alla Yamaha Petronas. 

Adesso ci siamo sul serio! Inizia. la stagione MotoGP 2021 a Losail, con i piloti pronto per entrare in pista per la FP1 sul tracciato che ha ospitato le due sessioni di test invernali. Le Ducati partono da favorite, ma come sempre saranno solo la pista e soprattutto la gara a restituire i reali valori in campo. Joan Mir ovviamente vorrà difendere il titolo conquistato nel 2020 e tutti i piloti sono in attesa del grande ritorno di Marc Marquez, per capire se possa essere subito l'uomo da battere o meno. 

I cambiamenti in griglia sono stati tantissimi, con l'arrivo in Honda di Pol Espargarò, che oggi debutta in un weekend di gara sulla RCV213, così come Danilo Petrucci, per la prima volta in gara in sella alla KTM. 

Dalle 13:40 scatta la nostra cronaca LIVE della prima sessione di libere in Qatar.

Articoli che potrebbero interessarti