Tu sei qui

MotoGP, Aleix Espargarò: “Dovizioso è un pilota sensibile, sarà utile ad Aprilia”

“Penso sia una grande occasione, con Ducati ha fatto un grande lavoro arrivando a giocarsi il Mondiale e vincendo il titolo costruttori”

MotoGP: Aleix Espargarò: “Dovizioso è un pilota sensibile, sarà utile ad Aprilia”

Share


L’appuntamento è per il 12-14 aprile, quando Andrea Dovizioso proverà a Jerez la RS-GP21. Non manca infatti l’attesa a Noale per vedere il forlivese in azione sulla moto tricolore. Si tratterà di una prima presa di contatto, utile a capire quali siano le sue sensazioni.

In merito a questo evento, non  manca la curiosità da parte di Aleix Espargarò: “Penso sia una grande occasione – ha dichiarato lo spagnolo - Dovi è un talento e potrebbe essere un ottimo collaudatore”. Aleix entra poi nel merito delle qualità del numero quattro: “ Lui è un pilota molto sensibile e in passato ha fatto un grande lavoro con la Ducati, tanto da vincere diverse gare, lottare per il titolo piloti e vincere quello costruttori. Il suo innesto ci consentirà di avere indicazioni preziose, le quali saranno d’aiuto”.

A questo punto non resta che attendere il 12 aprile: “Non vedo l’ora che provi a Jerez, ma soprattutto sono curioso di sentire quali sono i suoi pareri in merito alla moto come ad esempio i punti di forza e quelli deboli. Io sono tanti anni che corro con Aprilia, per lui è la prima volta, il suo punto di vista ci aiuterà”.    

Articoli che potrebbero interessarti