Tu sei qui

Moto2, Lowes tiene a bada Bezzecchi nelle FP2 del GP del Qatar

Terza posizione per Joe Roberts davanti a Vierge e Gardner. 7° Bulega con Raul Fernandez in ottava posizione miglior debuttante della sessione. 12° Arbolino

Moto2: Lowes tiene a bada Bezzecchi nelle FP2 del GP del Qatar

Share


Bandiera a scacchi sulle FP2 di Moto2, sessione di vitale importanza in Qatar vista la difficoltà di migliorare il proprio crono nelle FP3 della giornata di domani. La seconda sessione di prove libere, infatti, è l’unica in cui sfruttare le favorevoli condizioni della pista che poi verranno replicate solo in qualifica ed in gara. Cruciale, dunque la classifica con Sam Lowes che si è preso la prima posizione con il tempo di 1:58.959, un decimo più veloce di Marco Bezzecchi, secondo. Il britannico e l’italiano sembrano essere i piloti più in forma della categoria avendo dimostrato molta costanza anche nel passo gara.

Terza posizione per la Kalex del team Italtrans di Joe Roberts, l’americano nel 2020 si era preso la pole position nel primo GP della stagione qui a Doha e sicuramente domani ci riproverà anche se Lowes e Bezzecchi sembrano avere qualcosa in più sul giro secco. Quarta posizione per Vierge con Gardner quinto davanti a Bendsneyder e Nicolò Bulega. Il pilota del team Gresini ha dimostrato nei test di poter dire la sua e di essere nel gruppo dei migliori per questi primi due GP della stagione. Chiudono la top 10 il debuttante Raul Fernandez e Jaxe Dixon. 12° Tony Arbolino, che quindi si è virtualmente qualificato per il Q2 (in attesa delle FP3), dietro a Navarro e Schrotter ma davanti a Luthi e Canet. 

Fuori e quindi alla ricerca di un’impresa per le FP3 di domani Lorenzo Baldassarri e Fabio Di Giannantonio, 15° e 16° davanti a Ramirez, Dalla Porta, Vietti, Corsi e Arenas. 
23° Manzi davanti a Beaubier e Ogura.

Articoli che potrebbero interessarti