Tu sei qui

Moto2, Test Qatar - Gardner comanda al debutto con Ajo, Bulega miglior italiano

Seconda posizione per Canet davanti a Roberts e Sam Lowes. In Moto3 il migliore è stato Darryn Binder davanti al compagno di squadra McPhee, Foggia 4° il migliore degli italiani

Moto2: Test Qatar - Gardner comanda al debutto con Ajo, Bulega miglior italiano

Share


17:10 Si chiude così la prima giornata di test per le categorie leggere in Qatar. Remy Gardner comanda la classifica della Moto2 davanti a Canet e Roberts, 4° Lowes. Quinta posizione e palma di miglior pilota tricolore per Bulaga che ha preceduto Vierge, Schrotter, Augusto Fernandez e Dixon. 10°, invece, Raul Fernandez, migliore dei debuttanti. 11° tempo per Di Giannantonio al via per la sua seconda avventura nel team Gresini, 13° Corsi mentre ha chiuso la giornata in 16° posizione Marco Bezzecchi. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha preceduto Tony Arbolino, 19° Manzi, 22° Dalla Porta, 23° Celestino Vietti. 

17:00 Mancano 10 minuti alla fine della prima giornata di test a Losail per Moto2 e Moto3, ecco i tempi

16:50 A 20 minuti dalla fine arriva l'acuto di Aron Canet, è primo davanti a Lowes

16:48 Mentre iniziano ad arrivare tempi molto interessanti ecco il nuovo casco di Joe Roberts. L'americano di Italtrans è in 14° posizione al momento

16:40 Sam Lowes comanda ancora la classifica a 30 minuti dal termine. Alle sue spalle Schrotter e Canet. Bulega è il migliore degli italiani in 4° posizione. Sempre buon posizionamento per Raul Fernandez, ora è 7° ed è il miglior debuttante in pista. 13° Arbolino, 18° Bezzecchi

16:17 Bell'acuto di Bulega che si porta 3° dietro a Lowes e Canet

16:10 Bandiera verde anche per la Moto2, dopo 10 minuti questi sono i tempo. In pista anche Marco Bezecchi che, dopo aver risparmiato giri nelle prime due sessioni dlla giornata lavorerà al massimo in questa ora. I piloti Moto2, infatti, hanno un solo motore a disposizione e quindi IRTA ha deciso di dare un chilometraggio massimo per questi test ai piloti della classe intermedia. TUTTE LE INFO QUI

15:55 Tra 5 minuti scatterà l'ultima sessione della giornata, la terza per la Moto2.

15:50 Si chiude così, con il miglior tempo di Darryn Binder, la prima giornata di test in Qatar per la Moto3. Dietro al sudafricano si è classificato il suo copmpagno di squadra John McPhee con Salac in terza posizione. 4° Dennis Foggia, migliore degli italiani davanti a Rodrigo, Masia e Migno, tra i primi durante tutto l'arco della sessione.

15:48 Time attack finale, tempi molto interessanti

15:45: 5 minuti al termine di questa prima giornata di test per la Moto3, ecco i tempi

15:35 Migno viene subito superato da Fenati, bel duello tra i due

15:34 Migno si prende la 5° posizione

15:32 A 17 minuti dal termine McPhee comanda la classifica davanti al compagno di squadra Darryn Binder. Terzo posto per GASGAS con Guevara. 4° Foggia, 5° Fenati

14:59 Arriva la cavalleria tricolore: Foggia e Migno migliorano i loro intertempi e si portano in 3° e 4° posizione

13:52 Comanda Gabriel Rodrigo davanti a Masia e Fenati. Saranno proprio loro tre i favoriti nella lotta al titolo? 4° posizione per la new entry Pedro Acosta.

14:44 Parte la terza sessione per la Moto3

13:51 Conclusa la sessione per la Moto2, Aron Canet si migliora all'ultimo passaggio. Secondo tempo per Gardner davanti a Lowes e Raul Fernandez. Giri per tutti i piloti tranne che per Marco Bezzecchi. Pochi giri per tutti a causa delle limitazioni del chilometraggio per questi test, TROVATE TUTTE LE INFO QUI.

13:41 Da segnalare la prestazione di Raul Fernandez, migliore dei debuttanti e 3° in classifica dietro a Canet e Lowes

13:38 Tutti i piloti sono scesi in pista per almeno un giro tranne Marco Bezzecchi

13:32 Passa in prima posizione Aron Canet

13.31 Sorrisi nel box del team Aspar per Canet e il nuovo arrivato Albert Arenas

13:30 Ecco i tempi in questo momento, possibile caduta per Sam Lowes, il suo live timing è bloccato ma già da questa mattina ci sono stati problemi con gli intertempi a Losail

13:15 Si prende il primo tempo Sam Lowes, ed è in continuo miglioramento

13:09 Si prepara a scendere in pista Celestino Vietti

13:04 Aumenta l'attività in pista, per ora comanda Tom Luthi. Tempi ancora lontani dal record della pista di Joe Roberts che nelle qualifiche dello scorso anno fermò il suo cronometro in 1'58.136

12:52 Per ora questi i tempi in Qatar

12:50 Riparte anche la Moto2 per la sua seconda sessione di giornata. Dopo i pochi piloti visti in pista in mattinata sembra che il pomeriggio sarà sicuramente più incandescente

12:30 Finisce la sessione a Losail con Andrea Migno che all’ultimo giro centra il riferimento in 2’06”799, precedendo di 170 millesimi Jaume Masia, mentre terzo Sergio Garcia. In quarta posizione spicca poi Dennis Foggia chiamato a fare i conti con un ritardo di 269  millesimi, seguito da McPhee, poi Acosta e Toba. Nella top c'è spazio anche per Antonelli, Fenati Rodrigo. 

12:25 La sfida si infiamma a Losail con Masia che sale al comando in 2'07"108. Alle sue spalle spicca Migno a 78 millesimi poi Acosta e Garcia.

12:22 Zampata per Niccolò Antonelli, che si prende la vetta in 2’07”662, precedendo Fenati di 67 millesimi.

12:20 Passi avanti per Foggia che si porta a ridosso della decima posizione con un ritardo di otto decimi dalla Husqvarna di Fenati.

12:15 Entra ora in pista Foggia che si inserisce in 15^ posizione a un secondo dalla vetta. 

12:10 Venti minuti al termine della sessione con Fenati sempre al comando seguito da Rodrigo.

12:00 Trenta minuti al termine della sessione con Foggia ancora fermo ai box.

11:57 Sorpresa Dupasquier che si prende la seconda posizione alle spalle di Romano Fenati con soli 170 millesimi di ritardo. Al terzo posto c'è invece Tatay in ritardo di quasi mezzo secondo. 

11:50 Colpo di reni da parte di Romano Fenati che si porta al comando della sessione in 2'07"810. C'è l'ascolano del Max Racing Team a guardare tutti dall'alto. Il pilota Husqvarna è al momento l'unico ad andare sotto il muro dei 2'08"

11:45 Masia si porta al secondo posto a 120 millesimi dalla vetta, detenuta da Pedro Acosta. Per quanto riguarda gli italiani, il miglior è Antonelli col quarto crono poi Rossi settimo seguito da Migno e Fenati..

11:40 Al momento ci sono 20 piloti in pista a Losail con i crono di un secondo più bassi rispetto al mattino. Davanti a tutti Pedro Acosta in 2'08"272, seguito da Izan Guevara e Niccolò Antonelli. Poi Tatay e Salac, mentre Rossi è sceso al sesto posto. 

11:35 In Qatar si rincorre il tempo, ma ci si dedica anche alle presentazioni. Ecco il CIP – Green Power, squadra formata dalla coppia Kaito Toba-Maximilian Kofler.

11:30 Sono trascorsi dieci minuti dal via della sessione e in pista la sfida è incandescente. Al momento c'è Riccardo Rossi a guidare il gruppo in 2'08"933. Alle sue spalle Niccolò Antonelli e Romano Fenati, separati di poco più di un decimo dal connazionale.

11:20 Ben ritrovati in pista a Losail, dove sono le ore 13:20 locali. Parte ora il secondo turno della Moto3, che ha visto nella sessione inaugurale imporsi Andrea Migno con il crono di 2'09"040.

10.30 - Solo 4 piloti in pista per la prima ora di test delle Moto2. Alle 11.20 inizierà la seconda sessione della Moto3.

10.20 - A 10 minuti dalla finde del turno, Di Giannantoio è al comando con il tempo di 2'02"810, Bulega è 2° "467, Garzo 3° a 2"941. Anche Baltus è in pista.

10.14 - Il primo riferimento di Fabio Di Giannantonio: 2'03"672, siamo a circa 5 secondi dal record della pista. Anche Garzo ha lasciato il suo box, Vierge è entrato in pista ma ha completato un solo giro prima di tornare ai box.

10.12 - I due piloti di Gresini Racing, Fabio Di Giannantonio e Nicoò Bulega entrano in pista.

10.00 - Sono  passati 30 minuti dall'inizio del turno, ne mancano alrettanti alla fine e nessun pilota ha ancora lasciato i box.

9.40 - A differenza dei colleghi della Moto3, i piloti della Moto2 sono più restii ad entrare in pista per un turno di prove nella mattina, quindi con condizioni molto diverse da quelle che troveranno in gara.

9.30 - Luce verde a Losail per il primo turno di test della Moto2.

8.40 - Ecco la classifica al termine della prima sessione. Alle 9.30 sarà il turno dei piloti di Moto2.

8.25 - A 15 minuti dalla fine del primo turno di test per la Moto3 c'è Andrea Migno davanti a tutti.

8.23 - Antonelli si mette in 3ª posizione, dietro a Masia e Foggia e davanti a Migno, Rossil e Nepa.

8.17 - Ora il più veloce è Jaume Masia con il tempo di 2'09"112. In pista è entrato Niccolò Antonelli, anche lui passato dalla Honda alla KTM come lo spagnolo.

8.15 - Per avere dei riferimenti cronometrici: il record della pista appartiene ad Aron Canet con il tempo di 2'04"561, nel 2020 Tatsuki Suzuki ottenne la pole in 2'04"814.

8.10 - Undici piloti sono scesi in pista nella prima mezz'ora di test. Al moment il più veloce è Dennis Foggia sulla Honda del team Leopard davanti alle KTM del team BOE di Rossi e Nepa.

7.55 - Una delle novitàdi quest'anno in Moto3  è il debutto del marchio GasGas con il team Aspar. Le moto spagnole saranno affidare a Sergi Garcia e Ivan Guevara.

7.50 - Remy Gardner è già nel suo nuovo box del team Ajo in attesa di salire sulla Kalex.

7.40 - Inizia la prima giornata di test in Qatar. Probabile che nei primi turni non ci saranno molti piloti in pista per via delle condizioni molto diverse da quelle che troveranno i piloti nel fine settimana di gara. Il primo turno della giornata, della durata di un'ora, è dedicato alle Moto3.

Dopo le MotoGp, è arrivato il momento di scendere in pista in Qatar per i piloti di Moto2 e Moto3, che avranno tre giorni di prove a disposizione a Losail. I piloti delle due classi si alterneranno sul circuito con tre turni. Questo il programma della giornata:
7.40-8.40 Moto3
9.30-10.30 Moto2
11.20-12.30 Moto3
12.40-13.50 Moto2
14.40-15.50 Moto3
16.00-17.10 Moto2

Per avere una panoramica delle novità e dei piloti delle due classi cliccare QUI.
Per avere tutti gli aggiornamenti e i tempi di questa prima giornata di test, restate collegati a questa pagina.

 

Articoli che potrebbero interessarti