Tu sei qui

MotoGP, Il ritorno di Marc Marquez: lo spagnolo spinge al limite la Honda RCV213

VIDEO - Dalla minimoto alla versione stradale del prototipo con cui ha vinto in MotoGP. Lo spagnolo ha girato a Barcellona mentre Santi Hernandez prenderva i tempi. Vuole il Qatar

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Dopo i primi timidi passi, documentati spesso sui Social, Marc Marquez ha deciso di alzare decisamente l'asticella. Incassato l'ok dei medici per spingere al limite con il braccio destro, Marc è passato rapidamente dalla bicicletta alla minimoto, per poi approdare direttamente sull'oggetto più vicino ad una MotoGP, ovvero la Honda RCV213 S, la versione stradale della moto che gli ha regalato i titoli conquistati in pista battendo Lorenzo, Rossi e Dovizioso. 

Il primo video pubblicato questa mattina documentava solo l'ingresso in pista di Marc, mentre in questo secondo video c'è anche tanta azione in pista. Bello vedere Santi Hernandez, capotecnico storico di Marquez, al muretto a prendere i tempi sul giro, quasi si trattasse di una sessione di prove ufficiali. Tra passaggi sul rettilineo portando il V4 Honda al limite, ai veloci cambi di direzione di Barcellona, le immagini di certo sembrano il perfetto antipasto di quanto vedremo in Qatar. 

Difficile immaginare Marc non presente nella FP1 del Gran Premio inaugurale. Voleva esserci e ormai siamo quasi certi che ci sarà. Non possiamo, guardando solo queste immagini, comprendere quali siano state le sensazioni raccolte. Ma conoscendo la determinazione dello spagnolo, dopo aver visto questo video risulta davvero complicato credere che non abbia già deciso di presentarsi a Losail per rivendicare il titolo.

Articoli che potrebbero interessarti