Tu sei qui

MotoGP, Carlo Pernat vaccinato: "Grazie Ezpeleta, mi è parso di essere nel futuro"

"Il boss della Dorna ha fatto un lavoro stupendo. La vaccinazione è avvenuta senza intoppi in una struttura modernissima ed efficiente: mi è sembrato di essere nel 2050!". E' atteso a momenti l'arrivo di Marc Marquez per il medesimo iter

MotoGP: Carlo Pernat vaccinato: "Grazie Ezpeleta, mi è parso di essere nel futuro"

Share


Oggi è stata la giornata dei vaccini per molti del Circo della MotoGP, e fra questi il nostro columnist Carlo Pernat, uno dei manager più noti del motomondiale. Ecco il suo racconto.

"C'è venuto a prendere il personale della Dorna. Partenza in pulmann dall’albergo, ovviamente in base ai turni. Dopo dieci minuti di viaggio - racconta il manager genovese - siamo arrivati in una struttura in cemento nuovissima, grande come lo Stadio Olimpico. Ci saranno stati 3000 lavoratori, una coda mostruosa ma ordinata. Noi siamo stati fatti entrare in una corsia preferenziale, e all'interno ci hanno fatti sedere in una sala d’aspetto, tutti distanziati. Il personale incaricato ha preso i nostri passaporti, per la registrano e dopo ce li hanno riportati con un numero. Una volta preso ci si siede di fronte a delle scrivanie dove il personale con un computer ti scrive il tesserino vaccinale,, con le date. Altro avanti-indietro e dopo dieci minuti ti fanno entrare in una sala dove ci sono almeno 40 postazioni. Li tii misurano la pressione, vieni visitano e successivamente ti danno l’ok. Quindi arriva il flaconcino, 5 secondi, puntura, ti fanno risedere per una quindicina di minuti per valutare le reazioni e quindi  torni in albergo. Mi è sembrato di essere nel 2050 per quanto tutto fosse pulito ed organizzato alla perfezione. Devo dire grazie Carmelo Ezpeleta, hai organizzato una cosa fantastica per la famiglia della MotoGP".

A lato di questa questa esperienza, sembra ormai certo l'arrivo di Marc Marquez, che dovrebbe atterrare a Doha con un aereo privato, sottoporsi all'iter per il vaccino e quindi rientrare in Spagna. Per poi tornare a Losail per il richiamo del vaccino e l'apertura del mondiale. Non è ancora dato sapere se per partecipare alle prove del GP del Qatar.

 

 

Articoli che potrebbero interessarti