Tu sei qui

MotoGP, Test Qatar 2: Miller batte il record di Marquez. Quartararo 2°, Rossi 13°

Nella prima giornata della seconda sessione di test a Losail l'australiano sigla il nuovo record del tracciato. La prima fila virtuale è chiusa da Quartararo e Vinales, mentre Zarco è 4° davanti a Pol Espargarò. Bastianini 14°, miglior debuttante

MotoGP: Test Qatar 2: Miller batte il record di Marquez. Quartararo 2°, Rossi 13°

Share


19:01 - Termina la sessione di test in Qatar! Jack Miller chiude la giornata con il miglior tempo davanti alla coppia Yamaha formata da Quartararo e Vinales. Per l'australiano della Ducati il tempo di 1'53,183 rappresenta il nuovo record del tracciato di Losail. Quarto tempo per Johann Zarco in sella alla Ducati del Team Pramac, mentre Pol Espargarò è 5° con la prima Honda in classifica davanti a suo fratello Aliex Espargarò, ancora una volta molto incisivo con l'Aprilia RS-GP.

Settimo ed ottavo tempo per Joan Mir e Alex Rins, con le Suzuki vicine sul passo ma abbastanza lontane sul giro secco. Chiude la terza fila virtuale Pecco Bagnaia, autore del nono tempo ma accreditato di uno dei miglior passi gara espressi in questa giornata. Chiude la top ten Taka Nakagami, 10° davanti a Morbidelli, Oliveira e Valentino Rossi, 13° ad 1,435 dal tempo di Miller. 

14a prestazione cronometrica per Enea Bastianini, miglior rookie in classifica ed in grado di chiudere davanti ad Alex Marquez e Stefan Bradl, vittima di una caduta. 17° Danilo Petrucci, ancora non perfettamente in sintonia con la KTM RC16, mentre è andata anche peggio a Brad Binder, titolare nella squadra Factory KTM e solo 20° oggi alle spalle di Jorge Martin. 22° Luca Marini, che non è riuscito a girare sullo stesso ritmo espresso da Bastianini e Martin oggi. 

18:55 - Piccolo inconveniente per Maverick Vinales, che finisce a terra in curva 1 a causa dell'abbassamento delle temperature. Il pilota aveva appena sostituto la gomma, affidandosi alla media. 

18:50 - Jack Miller strappa il miglior tempo eil nuovo record di Losail! La Ducati si ritrova a comandare la sessione di test. 

18:44 - Vinales si affianca a Fabio Quartararo in prima fila virtuale. Le due Yamaha M1 in testa. 

18:30 - Continua a spingere Alex Rins, che adesso entra in top ten all'8° posto. Questa la classifica quando mancano 30 minuti alla fine della sessione.

18:28 - Si migliorano Rins e Oliveira, rispettivamente 11° e 12°. In pista anche Valentino Rossi, autre di un buono stint senza però mai centrare l'acuto sul giro secco. 

18:25 - Francesi alla ribalta. Johann Zarco sale in terza posizione alle spalle di Miller e Quartararo. Zarco sta anchemigliorando nel secondo assalto al cronometro. 

18:24 - Il crono di Quartararo rappresenta il nuovo record del tracciatodi Losail. Il precedente riferimento era l'153,380 di Marc Marquez

18:22 - Tempone di Fabio Quartararo! Il francese si porta in cima alla lista dei tempi con uno spettacolare 1'53,263. Anche Miller è in pista e potrebbe tentare di rispondere al pilota della Yamaha. 

18:18 - Ottimo colpo di reni di Enea Bastianini. Il rookie della Ducati sale in 14a posizione alle spalle di Miguel Oliveira e davanti al ben più esperto Alex Marquez.

18:15 - Parecchia attività in pista in questa fase, ma in pochi girano abbastanza forte da ambire a migliorare i proprio riferimenti. Binder con la KTM appare l'unico a poter migliorare il proprio tempo in questo momento. Da segnalare l'ottimo passo delle Ducati di Bagnaia e Miller, che assieme a Quartararo e Vinales sembrano i migliori. 

18:07 - Piccolo passo in avanti per Valentino Rossi, che agguanta la 12a posizione alle spalle di Alex Rins e della sua Suzuki. Oliveira che attualmente alle spalle di Rossi sta però migliorando i propri riferimenti. 

18:00 Ecco la classifica ad un'ora dalla fine del turno. Comanda Jack Miller davanti alla Honda di Pol Espargarò. Ancora buone risposte dall'Aprilia di Aleix Espargarò che è 4° dietro a Zarco. Seguono Vinales e Mir con Bagnaia, Quartararo, Nakagami e Morbidelli a chiudere la top 10.

17:42 Molti piloti in pista ma nessun parziale che possa far smuovere la classifica. Lavoro sul passo gara per tutti

17:35 Si mette al secondo posto Pol Espargarò

17:27 Si migliora Fabio Quartararo, ora è 7°

17:18 Si porta in seconda posizione Johann Zarco. Due Ducati al comando

17:15 Ecco la classifica a un'ora e 45 minuti dal termine

17:00 Ducati intento comunica la velocità massima raggiunta oggi da Zarco 

16:54 E' finita intanto la giornata di Stefan Bradl. Dopo la caduta un po' di dolore per lui. Caduta intanto per Brad Binder

16:49 Iniziano a fioccare tempi interessanti. Dopo Vinales è il turno di Aleix Espargarò che soffia il posto al pilota Yamaha in seconda posizione avvicinandosi a Miller.

16:47 Un buon tempo lo fa invece segnare Maverick Vinales che si migliora, pur imanendo sempre secondo, con gomma usata già da qualche giro.

16:43 Continua il lavoro in pista. Nessun tempo degno di nota in questo momento con tutti i piloti che stanno, verosimilmente, lavorando sul passo gara

16:38 Rins si porta in ottava posizione dietro a Quartararo. 

16:36 2° e 3° tempo per Vinales e Mir che stanno spingendo forte all'attacco di Jack Miller. Comprensibile il lavoro in casa Suzuki, la qualifica nel 2020 è stato il tallone d'Achille della squadra campione del mondo, si vuole migliorare, anche Rins, infatti, sta facendo notevoli passi in avanti.

16:32 Fanno sul serio Vinales e Mir. I piloti spagnoli di Yamaha e Suzuki accendono caschi rossi nei settori centrali della pista e si prendono rispettivamente il 4° e 6° posto di giornata. Ma continua il loro lavoro in pista

16:27 Scende nuovamente in pista Fabio Quartararo, preceduto da Aleix Espargarò.

16:25 Rientrano anche Marini e Lecuona, c'è solo Guintoli in pista. Calma piatta in pista a Losail. Questo significa tanto lavoro nei box.

16:24 Minuti di tranquillità a Losail. Solo Marini, Lecuona e Guintoli in pista

16:21 Ecco il tempo che Bagnaia stava cercando. L'italiano si è messo in seconda posizione all'inseguimento del compagno di squadra Jack Miller. Due Ducati davanti a due Honda. Sarà una sfida tra le due Case anche nel corso dei primi due weekend di gara? Bei passi in avanti anche per la KTM di Oliveira.

16:19 Prova a fare qualche passo in avanti nella classifica anche Pecco Bagnaia. Il pilota Ducati sta segnando i suoi migliori passaggi sotto le fotocellule di Losail in questi minuti. 

16:16 Miglioramenti anche per Alex Rins che si è portanto al 14° posto in classifica ed è in costante progressione.

16:13 Miglioramenti costanti per Nakagami che si è portato al 3° posto della classifica dietro a Miller ed Espargarò. Buoni tempi anche per Zarco, ora 8°, che è il pilota con la velocità massima maggiore in pista, 351,7km/h. 

16:10 Il tempo di Miller, pur essendo il più veloce di questi test, non intacca nessun record visto che il miglior giro della pista appartiene a Marc Marquez che nel 2019 fermò il cronometro a 1'53.380

16:05 Segna il miglior tempo di giornata Jack Miller che con il suo 1'53.826 si prende anche il miglior crono generale di questi test in Qatar

16:00 - I tempi a tre ore dalla fine della giornata.

15:56 - Yamaha ha senz'altro trovato un tester molto veloce: Cal Crtutchlow  è 7°.

15:51 - Joan Mir fa un balzo in classifica dal 18° al 4° posto.

15:45 - Stefan Bradl ha provato la nuova carena Honda, già usata nei giorni scorsi da Nakagami. Avrebbe dovuto fare un long run, ma i tedesco è caduto.

15:43 - Passo avanti anche per Alex Marquez, ora 10°.

15:41 - La battaglia fra i rookie continua: Luca Marini con il tempo di 1'55"328 si mette all'11° posto, conquistanto momentaneamente la palma di migliore debuttante.

15:39 - Brad Binder entra in Top10 con il temp di 1'55"279.

15:37 - Enea Bastianini si porta in 11ª posizione, in questo momento è il migliore dei debuttanti.

15:30 - La classifica aggiornata quando mancano 3 ore e mezza alla fine della giornata di test.

15:20 - Valentino Rossi lima di un paio di decimi il suo tempo ma rimane in 8ª posizione.

15:18 - Valentino Rossi si migliora e si mette all'8° posto a 0"968 dalla Honda di Espargarò.

15:12 - Un'interessante long run per Maverick Vinales.

15:08 - Miller lima ancora il proprio tempo, ora è 6°.

15:06 - Jack Miller sale in 7ª posizione.

15:05 - Pol Espargarò si mette davanti a tutti con il tempo di 1'54"272. Lo spagnolo sta trovando rapidamente la confidenza con la Honda.

15:03 - Pol Espargarò inserisce la sua Honda in 3ª posizione a 0"184 da Quartararo.

15:00 - Fabio Quartarato si mette al 1° posto con il tempo di 1'54"588. Ora ci sono 3 Yamaha davanti a tutti.

14:49 - Altro passo in avanti per Vinales, ora è 2° a 0"176 da Morbidelli.

14:48 - Grande progressione di Maverick Vinales che abbassa giro dopo giro i suoi riferimenti fino a mettersi in 3ª poszione a 0"293 da Morbidelli.

14:35 - La classifica aggiornata. La sopresa è Martin con il 9° tempo.

14:26 - Brad Binder sale al 9° posto, davanti a Miller.

14:23 - Anche Jorge Martin è entrato in pista.

14:14 - Pecco Bagnaia si mette al 5° posto.

14:09 - Stefan Bradl al 2° posto a 0"260 da Morbidelli, Zarco si mette in 6ª posizione. Entra in pista anche Bagnaia, l'unico pilota a non avere fatto ancora un giro è Martin.

14:07 - Franco Morbidelli lima ancora il suo tempo: 1'54"714. Bradl si porta al 5° posto.

14:05 - Franco Morbidelli davanti a tuti con il crono di 1'54"859.

14:04 - Miguel Oliveira porta la KTM al 3° posto con il tempo di 1'55"722. Intanto sono entrati in pista Miller e Alex Marquez.

14:01 - Valentino Rossi sale fino al quarto posto. Sono passate due ore dall'inizio di questa sessione a Losail, ecco la classifica.

14:00 - Entra in pista anche Johann Zarco con la Ducati del Team Pramac. Il francese detiene il record di migliore velocità, ottenuto nei primi due giorni di prove. 

13:58 - Scende in pista Valentino Rossi, che al terzo passaggio sul traguardo si piazza in 10a posizione alle spalle di Petrucci. 

13:55 - Aleix Espargarò ferma il cronometro in 1'55,049 e per pochissimi millesimi scalza il fratello Pol e la sua Honda dalla vetta della classifica. 

13:50 - Questa la classifica quando manca poco allo scoccare delle prime due ore di test. In pista anche Luca Marini, per adesso unico rookie ad essere entrato in pista. 

13:45 - Si forma la coppia di fratelli Espargarò in cima alla classifica. Aleix, rientrato dopo il problema di prima, si piazza in seconda posizione con la RS-GP. Quest'Aprilia riesce molto facilmente a girare su tempi davvero incisivi, un ottimo segnale per gli uomini di Noale. 

13:37 - Scendono in pista anche Brad Binder e Pol Espargarò, che subito si piazza davanti a tutti in sella ad una Honda che inizia ad interpretare bene. Lecuona intanto ha scavalcato il suo compagno di team Petrucci ed è in 5a posizione. 

13:31 - Inizia ad essere finalmente movimentata la giornaat di test a Losail. Joan Mir sale in cima alla lista dei tempi, davanti al compagno Alex Rins e Fabio Quartararo, che ci ha messo appena 3 giri per piazzarsi subito al top. Bene anche Danilo Petrucci, 4° in questo momento. Sta competando il primo passaggio cronometrato anche Lecuona sulla seconda KTM del Tech3.

13:21 - Entra in pista anche Lorenzo Savadori con l'altra Aprilia RS-GP. Resta in ogni caso poca l'attività in pista in questa prima fase della giornata. 

13:07- Possibile problema per Aleix Espargarò: lo spagnolo risulta fermo all'inizio del secondo settore. Non sappiamo ancora se si tratta di una caduta o di un problema tecnico. 

13:02 - Trascorsa la prima ora di test a Losail. Le due Suzuki di Rins e Mir conducono le danze, ma sono appena in sei i piloti ad avere un giro cronometrato fino a questo momento. 

12:58 - Altro in e out dai box per Maverick Vinales, mentre scende in pista anche il campione in carica Joan Mir in sella alla sua Suzuki. 

12:53 - Oggi Cal Crutchlow utilizzerà la M1 con questa magnifica livrea davvero evocativa. Presto un pezzo dedicato su GPone.

12:48 - Entra in pista anche un altro BIG e si tratta di Maverick Vinales in sella alla Yamaha M1. Lo spagnolo però non segna un giro cronometrato, preferendo solo fare in e out dal box. 

12:43 - Scende in pista anche Dani Pedrosa con la sua KTM. Nei primi tre giorni di test, lo spagnolo non è mai stato troppo incisivo dal punto di vista dei tempi sul giro, ma è plausibile che in questa ultima sessione anche lui decida di tirare fuori gli artigli e tentare un time attack. 

12:41 - Intanto arriva una foto direttamente dal Paddock di Losail. Tutti lontani, in attesa di effettuare il tampone. Ecco cosa significa entrare nel paddock della MotoGP in questo 2021.

12:39 - Ci mette poco Alex Rins a prendere il comando delle operazioni issando la propria Suzuki davanti a tutti. Questa la clssifica quando sono già trascorsi 40 minuti in questa giornata di test

12:32 - Entra in pista anche Alex Rins con la Suzuki. Restano attivi in pista anche i tre collaudatori, ovvero Michele Pirro con la Ducati, Tsuda con la Suzuki ed uno dei tester Yamaha. Rins si piazza subito al secondo posto alle spalle di Pirro. 

12:25 - In pista una delle Yamaha M1 del test Team. Non possiamo sapere al momento se si tratta di Crutchlow o di uno dei collaudatori giapponesi. Visti i tempi segnati fino a questo momento, tutti olre i due minuti, viene naturale pensare ad uno dei giapponesi, che in questi test non spingono mai al limite ma portano avanti un lavoro di verifica su tutte le novità portate da Yamaha. 

12:20 - I test invernali sono spesso l'occasione per mostrare le nuove grafiche dei propri caschi. In questo video, i piloti raccontano tutte le nuove livree dei propri. 

12:17 - Rientra ai box Michele Pirro. Per adesso nessun pilota è in pista a Losail, in questa fase di solito si attende che le temperature si avvicinino alle condizioni che plausibilmente verranno trovate nel fine settimana del Gran Premio. Tra non molto dovrebbe cominciare la vera attività frenetica in pista. 

12:10 - Primi riferimenti cronometrici per Pirro e Tsuda, ma siamo ancora lontani dai tempi di riferimento dei test. Pirro per adesso ha fermato il cronometro in 1'58,745

12:03 - Anche Michele Pirro scende in pista in sella alla Ducati. 

12:00 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della quarta giornata di test MotoGP a Losail. Il semaforo verde è scattato in fondo alla pitlane del tracciato ed il collaudatore Tsuda della Suzuki è il primo pilota a prendere la via della pista. 

Le MotoGP tornano oggi in pista sul tracciato di Losail, in Qatar. Scatta infatti alle 12, ora italiana, la seconda parte dei test invernali in preparazione della stagione 2021. Si tratterà dunque della quarta giornata di prove ed è probabile che oggi i Costruttori decidano di svelare le ultimissime novità anche in campo aerodinamico. Ducati e Honda hanno già fatto le loro mosse da questo punto di vista, adesso resta da scoprire cosa faranno gli avversari. 

La prima parte dei test ha iniziato a regalare un quadro della situazione generale, con Fabio Quartararo in grado di chiudere in vetta alla classifica al debutto con i colori ufficiali della Yamaha. Il francese ha avuto la meglio di Jack Miller con la Ducati mentre ha chiuso sul podio virtuale la grande sorpresa dei primi tre giorni di test, ovvero Aleix Espargarò con l'Aprilia RS-GP, una moto che sembra promettere molto bene dopo essere stata pesantemente evoluta dai tecnici di Noale. 

Sono stati molto veloci ed incisivi anche Franco Morbidelli, Stefan Bradl e Johann Zarco, rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione davanti a Maverick Vinales. Ottavo il campione del mondo Joan Mir, mentre alle sue spalle si è ritrovato Pecco Bagnaia, che ha chiuso positivamente i primi giorni in sella alla Ducati del Team Factory. 

Oggi sarà molto interessante seguire anche i progressi dei rookie, con Enea Bastianini che è risultato il migliore debuttante al termine dei primi giorni di test chiudendo in 16a posizione, mentre poco più dietro si sono piazzati Luca Marini e Jorge Martin. Non è stato entusiasmante il debutto in Petronas di Valentino Rossi, che si è dovuto accontentare della 20a posizione non riuscendo mai a girare sui tempi dei migliori. 

La nostra cronaca LIVE della giornata di prove scatterà alle 12 e coprirà l'intera sessione. Stay Tuned!

Questa la classifica finale della prima sessione di test:

Articoli che potrebbero interessarti