Tu sei qui

Yamaha TMAX 20° Anniversario: un traguardo da edizione limitata!

Yamaha celebra il maxi-scooter più venduto del ventennio con una limited edition esclusiva in 560 esemplari. Ecco i dettagli

Moto - News: Yamaha TMAX 20° Anniversario: un traguardo da edizione limitata!

Share


Quella lanciata dal TMAX nell’ormai lontano 2001 è stata una vera e propria rivoluzione: prima di allora infatti non esistevano scooter dalle dimensioni comfortevoli ma dalle prestazioni vicine a quelle di una moto.

L’intuizione arrivata da Iwata ha creato così un segmento, quello dei “maxi” di cui il TMAX è sintesi perfetta e assoluto protagonista.

Sono passati appunto 20 anni e 7 generazioni del TMAX da quella data, e la scommessa della Casa dei Tre Diapason ha convinto quasi 300.000 clienti in tutto il mondo a scegliere lui come compagno di viaggio. Numeri e longevità che lo rendono il best-seller di Iwata.

Per questo Yamaha ha deciso di festeggiare il 20° compleanno del TMAX con una limited edition in 560 esemplari.

I dettagli

Yamaha TMAX 20° Anniversario si distingue per la carrozzeria forgiata in carbonio che rende ognuno dei 560 esemplari unico.

Sì, perché a differenza della fibra di carbonio che ha una sua trama, la forgiatura superficiale è specifica per ogni pezzo. Sono stati realizzati in questo materiali i pannelli a boomerang che hanno anche finiture gialle, il parafango anteriore e lo scudo termico della marmitta.

L’attenzione ai dettagli non è votata solo al look, ma anche al comfort: per questo TMAX 20° Anniversario ha una sella speciale realizzata con materiali pregiati e rifinite con dettagli in giallo che richiamano il boomerang,  e di serie ci sono anche le manopole riscaldate.

L’esclusività della versione è accentuata poi dai badge numerati e dal colore Tech Graphite, che si abbina con gli elementi in carbonio e sottolinea l’appeal sportivo che ha sempre contraddistinto il modello.

Prenotazioni e acquisto

Yamaha TMAX 20° Anniversario sarà prenotabile esclusivamente tramite il sistema di ordinazione online. Dal 31 marzo i clienti potranno accedere alla piattaforma e prenotare lo scooter. Non è stato ancora comunicato il prezzo di vendita.

Articoli che potrebbero interessarti