Tu sei qui

Moto2, Bezzecchi all'attacco a Portimao, 1° davanti a Gardner

Il romagnolo piega l'australiano di 53 millesimi, mentre in terza posizione compare Roberts, 8° Dalla Porta, poi Vietti e Di Giannantonio, in Moto3 il migliore è Migno

Moto2: Bezzecchi all'attacco a Portimao, 1° davanti a Gardner

Share


Il sipario è calato alle ore 17 locali, le 18 in Italia. A Portimao è quindi andata in archivio la prima delle due giornate di test riservate a Moto2 e Moto3, che ha visto per l’occasione in azioni quasi 35 piloti. Per quanto riguarda la classe intermedia, Marco Bezzecchi si è rivelato l’uomo da battere, tanto da aver terminato al comando il martedì grazie al crono di 1’43”322.

Il romagnolo dello Sky Racing Team VR46 ha piegato di soli 53 millesimi Remy Gardner, mentre in terza posizione spicca Joe Roberts, a poco più di un decimo dal romagnolo. Per quanto riguarda gli altri italiani, da registrare l’ottavo crono di Lorenzo Dalla Porta, sui cui pesa un gap di quasi nove decimi dalla vetta.

L’alfiere Italtrans, autore di ben 83 tornate, guida però un quartetto tricolore formato dal rookie della Moto2, Celestino Vietti, incalzato a sua volta da Fabio Di Giannantonio e Stefano Manzi. Nei primi quindici c’è anche spazio per Tony Arbolino, mentre Nicolò Bulega non va oltre la 17^ piazza seguito dall’americano Cameron Beaubier, verso cui non manca l’attesa in questo 2021. A chiudere il gruppo Yari Montella.

Per quanto riguarda invece la Moto3, a mettere tutti in riga è stato Andrea Migno, grazie al tempo di 1’48”565. Il romagnolo ha avuto la meglio nei confronti di Deniz Oncu, mentre nei primi dieci si inseriscono anche gli alfieri Gresini, Rodrigo e Alcoba.

Domani, alle ore 10 locali, le 11 in Italia, si torna in pista per l’ultima giornata. Occhio che i test non sono solo a Portimao, perché in azione a Valencia spiccano i portacolori Marc VDS, Lowes e Fernandez.   

Articoli che potrebbero interessarti