Tu sei qui

Suzuki GSX-R1000R Legend Edition: la consegna a Lucchinelli e Uncini [LIVE]

Oggi alle 14:00 con una diretta Facebook, Suzui Italia consegna le due versioni limitate della sua GSX-R1000R ai due piloti italiani.

Moto - News: Suzuki GSX-R1000R Legend Edition: la consegna a Lucchinelli e Uncini [LIVE]

Share


La serie Suzuki GSX-R1000R Legend Edition è stata creata per celebrare i sette titoli mondiali piloti nel Motomondiale, l'ultimo conquistato da Joan Mir ed è stata presentata poco prima di Natale 2020.

Oggi Suzuki Italia consegna a Marco Lucchinelli e Franco Uncini le GSX-R1000R gli esemplari personalizzati con le livree celebrative delle moto con cui hanno vinto il Mondiale.

Versione celebrativa

Vincere un campionato del mondo di velocità non è la cosa più facile che ci possa essere, per quanto possa sembrarlo guardandolo alla televisione.

Né l'assenza di uno dei piloti più forti della storia del motociclismo rende la vittoria più semplice.

Nella vittoria del Mondiale MotoGP 2020 Suzuki ha dimostrato di essere la miglior scuderia e Joan Mir il pilota più continuo e capace di mantenere il sangue freddo nei momenti più decisivi.

Per celebrare i sette allori inti nella classe regina del Motomondiale, dalla fu 500 cc del 1976 alla MotoGP attuale, iniziando da Barry Sheene per arrivare a Joan Mir, passando per Marco Lucchinelli, Franco Uncini, Kevin Schwantz e Kenny Roberts Jr, Suzuki ha creato la serie Legend Edition: sette versioni speciali in edizione limitata della GSX-R100R.

La Suzuki GSX-R1000R Legend Edition è una serie romantica che oltre ad abbinare il meglio della moderna tecnologia motociclistica a un’estetica storica, indimenticabile, ispirata a sei mitici piloti (perché Sheene vinse due titoli, nel 1976 e nel 1977), fa venire la pelle d'oca e da la possibilità a chi ha potuto vivere quei tempi, appassionandosi del mondiale velocità, di salire in sella alla moto dei sogni di gioventù.

Due italiani sul tetto del mondo

Oggi alle ore 14:00 con una diretta Facebook sulla propria pagina, Suzuki Motorcycle Italia consegna i due esemplari ai piloti italiani, Marco Lucchinelli e Franco Uncini.

Marco Lucchinelli vince il mondiale nel 1981, quattro anni dopo Barry Sheene, dando alla casa giapponese il terzo titolo, con il Team Gallina.

La parte superiore e quella inferiore della carena sono in blu scuro, mentre quella centrale bianca. Gli altri elementi caratterizzanti sono alcuni accenti rossi, la tabella gialla con il numero 5 e la stella che faceva da portafortuna a Lucky.

Franco Uncini l'anno successivo porta in quarto titolo, ancora con il Team Gallina. La sua RG500 è completamente azzurra con una banda blu e bianca che va dal serbatoio al codino, mentre sulle tabelle gialle campeggia stavolta il numero 13.

Dibattito

La consegna si terrà all’interno dell’European Design Center Suzuki di Robassomero alla fine di un talk show moderato dall'ex pilota e commentatore tv Max Temporali, con Lucchinelli e Uncini chiamati a commentare l’ultima stagione di gare e ricordare i loro trascorsi nel motomondiale.

Il dibattito non coinvolgerà solo Lucchinelli e Uncini ma anche il francese Romain Oudert e Jacopo Solari, i due giovani designer dell'European Design Center Suzuki che hanno firmato le GSX-R1000R Legend Edition di Lucchinelli e Uncini.

Le loro parole illustreranno la genesi delle varie livree racing dal sapore rétro e permetteranno di conoscere meglio il lavoro di questo centro stile alle porte di Torino, l’unico a studiare le linee delle moto Suzuki assieme agli uffici stilistici del quartier generale di Hamamatsu.

La struttura, creata nel 2009 gioca un ruolo importante nel definire gli stilemi dei modelli Suzuki.

Alla diretta Facebool gli utenti potranno anche interagire con gli ospiti ponendo loro domande e curiosità.

Articoli che potrebbero interessarti