SBK, Luca Salvadori nel National Trophy 1000 con Barni Racing Team

Salvadori sarà ancora presente nel National Trophy 1000 e questa volta salirà sulla Ducati Panigale V4-R di Marco Barnabò per puntare al titolo

Share


Un gradito ritorno, in grande stile, tramite l'apporto di un pilota esperto per stupire e sognare in grande. La prossima stagione il Barni Racing Team sarà presente al via del National Trophy 1000 con Luca Salvadori, una notizia nell'aria già da diverse settimane. Egli salirà sulla competitiva Ducati Panigale V4-R della formazione capitanata da Marco Barnabò con un unico imperativo: puntare a quel titolo che troppe volte gli è sfuggito nel recente passato.

Un sogno che si avvera

Dai trascorsi nell'Europeo SuperStock 600, Stock 1000 e qualche sporadica apparizione nel World SS600, dal 2017 Luca Salvadori è presenza fissa nella classe 1000 del National Trophy. In sella alla BMW S1000RR del Berclaz Racing Team, l'originario di Milano ha saputo mettersi in mostra a più riprese, diventando a tutti gli effetti uno dei riferimenti del trofeo organizzato dal Motoclub Spoleto. Giunto in seconda posizione in ben tre distinte occasioni per una manciata di punti (2017, 2018 e 2020), adesso è arrivato il momento di sfatare il tabù. Quale miglior modo se non guidando la Panigale V4-R, una garanzia sotto ogni punto di vista.

"Il mio obiettivo per il 2021 era di salire su una Ducati. Nessuna squadra come il Barni Racing Team ha vinto più allori a livello italiano con la moto di Borgo Panigale. Sono convinto che si potranno fare grandi cose sia dal lato sportivo che di iniziative collaterali e di visibilità. Quando l’anno scorso ho provato la V4-R sono rimasto colpito e non vedo l’ora di approfondire la conoscenza, tra pochi giorni saremo in pista a Misano per i primi test. Non ho dubbi che insieme al team potremo toglierci soddisfazioni in un campionato che sarà davvero di un livello stellare", ha ammesso Luca Salvadori.

Occhi puntati sullo sviluppo

Oltre a Luca Salvadori, qualche giorno or sono è stato formalizzato anche l'ingaggio di Nicholas Spinelli nell'ambito del National Trophy 600 (QUI il pezzo relativo). In attesa dei test pre-season, il 2021 si prospetta assai intenso per il Barni Racing Team, impegnato tra Campionato Italiano Velocità e NT.

"Abbiamo deciso di metterci di nuovo in gioco in un campionato che sta avendo grande successo di iscritti e un'ottima risonanza tra gli appassionati. La formula “Open” del trofeo ci permette sia di sviluppare la Panigale V2, sia di provare cose nuove sulla Panigale V4-R. Per la classe 1000 abbiamo puntato su un pilota esperto e decisamente motivato, ma che può darci anche la possibilità di sviluppare altre iniziative insieme a Ducati", ha detto il team manager Marco Barnabò. 

Articoli che potrebbero interessarti