SBK, Redding cade in bici per "colpa" di Marc Marquez

Il pilota Ducati Aruba è scivolato durante un allenamento provocandosi delle lievi ferite al gomito: "Ho voluto provare a mettere giù il gomito come Marquez, ma non è servito"

Share


Una scivolata in bici con un tentativo di salvataggio "alla Marquez", non riuscito per Scott Redding. “Ho voluto provare a mettere giù il gomito come Marquez - ha detto il pilota del team Ducati Aruba SBK - ma non è servito ad evitare tutto questo". Il pilota britannico, infatti, è caduto durante un allenamento e nella scivoltata deve aver tentato di "salvarsi" come più volte ci ha fatto vedere Marc Marquez in pista. 

Nulla di preoccupante, comunque, visto che Scott si è medicato le lievi ferite al braccio e alla gamba in diretta su Instagram. Immediata la risposta di Marc che ha ricondiviso le storie del collega.  

Articoli che potrebbero interessarti