SBK, Russo, Ferroni e Alex Bernardi con Nuova M2 Racing nel CIV Superbike

Saranno Riccardo Russo, Flavio Ferroni e Alex Bernardi i portacolori della compagine di Enzo Chiapello nella SBK tricolore 2021, tutti alla guida della RSV4

Share


Un attacco a tre punte, rivoluzionato nel suo genere a causa di forze maggiori, per continuare a sognare in grande e difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Segnata una pagina di storia con il primo-memorabile tricolore della Casa di Noale, la prossima stagione il Team Nuova M2 Racing si presenterà al via del CIV Superbike con Riccardo Russo, Flavio Ferroni e Alex Bernardi. Tra graditi ritorni, avanzamenti e sorprese, i baluardi scenderanno in pista sulla competitiva Aprilia RSV4 nella rinnovata versione 2021.

Russo is back

Lasciato alle spalle un 2020 estremamente complicato, Riccardo Russo è pronto a rientrare in pista a più di 365 giorni di distanza dall'ultima volta: un bruttissimo incidente stradale nel mese di gennaio gli aveva provocato la rottura di un braccio, di tibia e perone della gamba destra e del femore della sinistra. Nonostante i lunghi tempi di recupero, adesso l'originario di Maddaloni è completamente ristabilito e nel 2021 avrà l'opportunità di mettersi in mostra fin da subito tra i ranghi del Team Nuova M2 Racing (lo stesso con cui doveva correre nel 2020). Pilota di punta del nuovo progetto di Enzo Chiapello, Russo avrà l'arduo compito di non far rimpiangere Lorenzo Savadori, Campione 2020 con sei vittorie e due secondi posti.

“Mi ripresento finalmente in pista dopo il peggior anno della mia vita e della mia carriera a causa dell’incidente che oramai è solo un brutto ricordo. Sono molto contento di tornare a correre con la nuova Aprilia RSV4, per questo motivo mi sto allenando duramente per essere più forte che mai. Non vedo l’ora di iniziare con tutti i ragazzi di Nuova M2 Racing", ha ammesso Riccardo Russo.

Promozione per Ferroni

Salutato l'artefice del successo della passata stagione in direzione MotoGP, in ottica 2021 la formazione veneta ha voluto investire maggiormente sulle cosiddette "quote verdi". Una scelta che trova conferme nella promozione del giovane Flavio Ferroni (in foto), classe 1999. Da anni sotto l'orbita di Aprilia e recentemente protagonista nel contesto del National Trophy 1000 con la medesima struttura, l'originario di Alba Adriatica gareggerà per la prima volta nella top class del Campionato Italiano Velocità. Una decisione ponderata sia per il presente che per il futuro di Nuova M2 Racing in virtù delle ottime prestazioni ottenute nel trofeo organizzato dal Motoclub Spoleto.

“Sono felice di continuare con Nuova M2 Racing e con Aprilia, lo scorso anno mi sono trovato molto bene con entrambi. Sfortunatamente non sono riuscito a centrare l’obiettivo di vincere il NT 1000, ma ritengo che sia stata comunque una stagione positiva in cui sono cresciuto sotto vari aspetti. Quest’anno sarò nel CIV Superbike, sono davvero motivato. Dovremo lavorare parecchio nei test invernali per mettere a punto la nuova centralina e farci trovare pronti per la gara del Mugello. Mi sto allenando per raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato per il 2021", ha dichiarato Flavio Ferroni.

Doppio impegno per Alex Bernardi

Non solo CIV Superbike, perchè il Team Nuova M2 Racing sarà presente anche nella Pirelli Cup (round d'apertura previsto al Mugello in data 9 maggio) con Alex Bernardi. Presenza fissa della SBK italiana dal 2018, nel 2021 l'originario di Cattolica si alternerà nei due campionati in questione per prendere ancor più confidenza con la RSV4 e agevolare il proprio processo di apprendimento.

”Sono fiero di entrare a far parte del Team Nuova M2 Racing con la moto che, a mio avviso, si è rivelata come la più equilibrata grazie a Lorenzo e al lavoro della squadra. A detta di tutti è molto veloce e affidabile, per questo spero di riuscire a trovare la giusta fiducia che mi è mancata negli scorsi anni con marchi diversi. Ho avuto modo di parlare con alcuni tecnici, mi sono sembrati professionali, spero di riuscire a trovarmi a mio agio per essere immediatamente competitivo. Mi sto allenando in vista dei campionati che affronterò, per questo faccio tanti sacrifici che spero vengano ripagati con il giusto feeling. Non voglio prefissarmi obiettivi, i miei compagni di squadra sono veloci, quindi inizialmente voglio mettermi in competizione con loro per capire il mio livello", ha detto Alex Bernardi.

GRIGLIA PROVVISORIA CIV SBK 2021:

Nuova M2 Racing: Riccardo Russo, Flavio Ferroni, Alex Bernardi

Broncos Racing Team: Agostino Santoro, ??

CherryBox24 Guandalini Racing: Ayrton Badovini, ??

Althea Racing Team: Lorenzo Gabellini

Tutapista Corse: Andrea Mantovani

Scuderia Improve Firenze Motor: Luca Vitali

DMR Racing: ??, ??

Barni Racing Team: ??, ??

Penta Motorsport: ??

ZPM Racing: ??

Articoli che potrebbero interessarti