Tu sei qui

Royal Enfield Himalayan 2021, foto spia prima della presentazione

Le foto spia della nuova Royal Enfield Himalayan anticipano nuove colorazioni e l'introduizone del sistema di navigazione Tripper.

Moto - News: Royal Enfield Himalayan 2021, foto spia prima della presentazione

Share


Più tecnologia anche per la nuova Royal Enfield Himalayan. È quello che rivelano le foto spia pubblicate dai media indiani. La casa anglo-indiana conferma l'aspetto con alcuni dettagli inedi e nuove colorazioni.

Novità

È tempo di presentarsi al pubblico: il debutto della Royal Enfield Himalayan 2021 è imminente ma qualcuno ha voluto spoilerare i finale ed è anche spuntata una brochure prima del previsto.

La adventure bike si presenta con tre nuove colorazioni, Granite Black, Pine Green e Argento Mirage, un doppio parafango anteriore e una strumentazione più complessa con l'aggiunta del Tripper Navigation.

Nuovo anche il telaio che proteggere la parte anteriore del serbatoio: di dimensioni leggermente ridotti, sostituisce il precedente che risultava scomodo per i motociclisti più alti che toccavano con il ginocchio.

Rivisto anche il parabrezza, che sembra più alto e largo per garantire una maggior protezione.

Da queste immagini si può vedere anche una piastra superiore sul portapacchi posteriore per facilitare il trasporto e il fissaggio dei bagagli.

Inoltre, c'è un'estensione nera opaca sul parafango anteriore che conferisce alla Himalayan una estetica robusta.

Un po' più tecnologica

Una adventure bike attuale non può fare a meno della tecnologia, neanche se fai parte della famiglia Royal Enfield.

E così nella strumentazione appare un nuovo display sulla destra, che introduce il sistema di navigazione Tripper che aveva già debuttato sulla Meteor 350.

Per chi non ha familiarità, si tratta del sistema di navigazione turn-by-turn basata su Google e abbinato alla app Royal Enfield scaricata sul proprio smartphone.

Secondo le anticipazioni, sul display non si possono visualizzare i messaggi in arrivo o le chiamate, cosa che potrebbe anche non rivelarsi un difetto.

Diverse versioni?

Facendo attenzione ai dettagli, si notano in una foto dei paramani che in un'altra non ci sono.

Royal Enfield potrebbe aver sviluppato la sua adventure bike in due varianti, una più sofistica o equipaggiata dell'altra.

Probabilmente è proprio quest'ultima che potrebbe essere dotata del sistema di navigazione Tripper e caratterizzata dalle nuove colorazioni.

Punto fermo il motore monocilindrico di 411 cc, dalla potenza massima di 24,5 CV a 6.500 giri 3 32 Nm a 4.250 giri.

Altre novità in arrivo

La Himalyan non è l'unico modello sul quale sta lavorando Royal Enfield: infatti una Classic 350 e una cruiser da 650 cc sono alcuni dei prodotti in via di sviluppo.

Per il momento i testo proseguono sulle strade indiane e qualche muletto è già stato sorpreso.

Articoli che potrebbero interessarti