Tu sei qui

SBK, Nicola Settimo passa al CIV SS600 con il Team Rosso Corsa

Conclusa la parentesi in SS300, nel 2021 Nicola Settimo correrà nella SS600 tricolore con il Team Rosso Corsa alla ricerca di nuovi stimoli

SBK: Nicola Settimo passa al CIV SS600 con il Team Rosso Corsa

Share


"Nel 2021 mi piacerebbe fare il salto di categoria", seppur a distanza di alcuni mesi, il suo sogno è diventato realtà. La prossima stagione Nicola Settimo debutterà nel CIV SuperSport 600 tra i ranghi del Team Rosso Corsa. Concluso il ciclo in SuperSport 300, egli salirà sulla competitiva Yamaha YZF-R6 con l'obbiettivo di adattarsi rapidamente al nuovo contesto e stupire ove possibile.

Alla ricerca di incentivi dopo l'amarezza del 2020

Dai trascorsi in MiniGP, Alpe Adria Pre-GP 250 e World SS300, lo scorso anno l'originario di Camposampiero si è rivelato uno dei grandi protagonisti del CIV SS300 mettendo a referto due vittorie e altrettanti terzi posti nelle otto gare andate in scena. In testa alla graduatoria di campionato sino alla finalissima di Vallelunga, i sogni di gloria di Nicola Settimo sono andati in fumo nell'ultima, nonchè decisiva, contesa a causa di un contatto alla Soratte proprio con il diretto rivale Manuel Bastianelli (laureatosi successivamente Campione).

Come dichiarato apertamente nella nostra intervista di novembre scorso (la potete trovare QUI), malgrado la beffa finale, il classe 2000 è comunque riuscito a tornare ai suoi livelli dopo un lungo periodo negativo, mostrando a tutti gli addetti ai lavori il proprio reale potenziale. Maturato sotto ogni punto di vista, nella testa di "Nik" si era palesemente fatta strada la volontà di cambiare aria. In linea con queste aspettative, nel 2021 esordirà in pianta stabile nel CIV SS600 sposando la causa del Team Rosso Corsa.

Ambiente ideale

Salutato il pluri-campione di categoria Massimo Roccoli in direzione Promodriver, la formazione avente sede a Castel San Pietro Terme ha deciso di puntare senza mezzi termini sulle qualità del giovanissimo alfiere padovano. Con il classico numero #7 ben in vista sulla carena della Yamaha YZF-R6, Nicola Settimo avrà l'opportunità di mettersi ulteriormente alla prova e battagliare contro avversari di spessore. Un giusto compromesso di esperienza e genuinità tra squadra e pilota, con i presupposti per fare bene.

"Sono contento di approdare in SS600 con il Team Rosso Corsa, lo reputo un percorso naturale in seguito alla positiva annata in SS300. Il livello è alto, ma cercheremo di impegnarci per portare a casa il miglior risultato possibile. Per quanto mi riguarda, non vedo l'ora di iniziare e apprendere quanto più possibile", ha ammesso Settimo.

Articoli che potrebbero interessarti