Tu sei qui

Suzuki Hayabusa Web Edition, 10 esemplari prenotabili online

Suzuki insieme alla terza generazione della Hayabusa lancia una edizione limitata di 10 esemplari, prenotabili solo sul web store.

Moto - News: Suzuki Hayabusa Web Edition, 10 esemplari prenotabili online

Share


Non si fa a tempo a presentare la nuova generazione di un attesissimo modello, che poche ore dopo arriva già la sua Limited Edition. Questa mattina Suzuki ha svelato in anteprima mondiale la terza generazione della Hayabusa e ora lancia la sua versione limitata, la Hayabusa Web Edition, che si può prenotare solo online sul web store di Suzuki.

Edizione limitata online

La Suzuki Hayabusa Web Edition è una serie speciale a tiratura limitata di 10 esemplari, che rispetto alla versione standard si differenzia per un equipaggiamento dedicato.

Infatti, la personalizzazione comprende: una coppia di silenziatori in titanio omologati Akrapovic che consentono una riduzione di peso di 4 kg e un aumento di potenza di 2,58 CV (a 8.400 giri), leve freno e frizione ricavate dal pieno con logo Hayabusa, adesivi per i cerchi e para serbatoio color oro logati, cover specchietti in carbon look e cover monoposto.

La Hayabusa Web Edition si prenota online ma si ritira nella concessionaria di zona indicata nel sito.

Sarà possibile vedere la presentazione online sullo showroom digitale di Suzuki.

Com'è

A parte gli accessori dedicati, la Hayabusa Web Edition ha le medesime caratteristiche meccaniche e ciclistiche della versione di lancio.

Ovvero, motore quattro cilindri Euro 5 da 1.340 cc che eroga una potenza di 190 CV e una coppia massima di 150 Nm, valori che spingono la portentosa giapponese a raggiungere una velocità massima (autolimitata) a 299 km/h.

Tanta potenza necessità di sistemi di assistenza alla guida, gestiti da una piattaforma inerziale a sei assi, oltre al limitatore di velocità di serie.

Il falco pellegrino non tradisce le fisionomia che dal 1999, il suo anno di nascita: la sua procace silhouette è inconfondibile, con un avanzamento visivo delle masse e una coda rialzata, che la fa apparire protesa in avanti protesa ad aggredire la strada con tutta la sua esuberanza

Il frontale appuntito è emblematico e reso ancora più evidente dal faro a Multi-LED dalla forma allungata.

La carena è filante e aerodinamica non avendo sporgenze, perché le frecce sono integrate nel frontale.

La ciclistica della Suzuki Hayabusa è composta da un leggero telaio a doppia trave, un forcellone in alluminio e da un nuovo telaietto reggisella, alleggerito di 700 grammi.

Il reparto sospensioni KYB completamente regolabile. prevede una forcella a steli rovesciati da 43 mm e un ammortizzatore posteriore ottimizzati per assorbire meglio le asperità del terreno e per ottenere una migliore stabilità.

L'impianto frenante con ABS montato sulle ruote in lega da 17” è all'altezza dei valori di potenza e coppia: davanti due dischi da 320 mm con pinze freno anteriori Brembo Stylema, mentre dietro in singolo disco con pinza Nissin.

Disponibilità, colori e prezzi

La Suzuki Hayabusa Web Edition è disponibile solo nella Nero/Gold e si può prenotare solo online attraverso il web store Suzuki al prezzo di 21.490 euro.

Con la dotazione esclusiva, chi sceglie la Hayabusa Web Edition ottiene un vantaggio di oltre 2.000 euro.

La Hayabusa standard invece è disponibile in due colorazioni, Nero/Gold e Silver/Red.

Il suo arrivo nelle concessionarie è previsto per il mese di marzo, a partire da 19.300 euro.

Articoli che potrebbero interessarti