Tu sei qui

Nasce SetMyBike: l'app per creare e condividere l'assetto di ogni moto in pista

Una interessante startup dedicata a chi frequenta abitualmente i cordoli e vuole avere un riferimento per scegliere tanti parametri. Dalla giusta pressione gomme, agli assetti delle sospensioni, sulla base dei dati trasmessi dagli iscritti

Moto - News: Nasce SetMyBike: l'app per creare e condividere l'assetto di ogni moto in pista

Share


Sarà capitato a tutti di andare a girare in pista un giorno chiedendosi quale fosse la pressione perfetta per le gomme, o quali modifiche potessero migliorare le sensazioni in sella alla propria moto. Ognuno ha le proprie esperienze ed esigenze, ma spesso tra smanettoni incalliti partono discussioni infinite sul settaggio di questo o quell'aspetto della moto utile a limare il proprio crono o anche semplicemente a sentirsi maggiormente a proprio agio in sella. 

E' proprio da questa esigenza che nasce SetMyBike (clicca QUI), una app disponibile sia per dispositivi Android che IOS e che potrebbe diventare molto utile per chi frequenta spesso gli autodromi passando le giornate tra i cordoli per divertirsi. L'idea è di Matteo Martini, che come tanti altri appassionati delle due ruote, gira in pista a livello amatoriale ed ha pensato di creare questa App per aiutare chiunque si trovasse nella sua stessa situazione. 

"Il mio progetto è diventato pubblico a gennaio 2021, è giovane ma già abbiamo riscontrato un buon successo con quasi 200 iscritti in poche settimane. Abbiamo già scoperto delle lacune, e le sistemeremo nella release di febbario. SetMyBike è una idea nata in pista per gente che, porprio come me che sono un amatore, va in pista e vuole farlo in sicurezza".

L'idea di Matteo è semplice: creare un database di informazioni condivise tra tutti gli iscritti, che possa arricchirsi con dati provenienti dall'esperienza diretta in pista.

"La app in questione sostituisce la scheda tecnica che tutti gli amatori solitamente fanno per il Setup delle loro moto e li aiuta a fare nuovi Setup durante le giornate in pista con dati già presenti nella app come pressioni gomme, dati tecnici della loro moto come mappe motore, assetto delle sospensioni. Lo scopo della App SetMyBike è anche quello di cercare invogliare gli utenti a conoscere di più la propria moto e di sensibilizzarli su come è fatta e fargli capire l'importanza di alcuni aspetti tecnici che sono fondamentali anche per la loro sicurezza".

"Mi viene in mente l'esempio banale di chi non mette le gomme alle pressioni giuste in base alle condizioni della giornata. Il rischio è quello di cadere alla prima curva facendosi anche male. Utilizzando SetMyBike, questo non dovrebbe accadere. Nella App c'è anche un video tutorial che spiega come scegliere le pressioni e per ogni tipologia di gomma c'è una scheda specifica con le pressioni consigliate per l'uso pista".

"La difficoltà maggiore è stata raccogliere dati su dati, ma adesso abbiamo un database di informazioni su circa 320 gomme, 150 moto diverse e 150 circuiti in Europa"

Articoli che potrebbero interessarti