Ecco la Suzuki Hayabusa 2021: il falco pellegrino è pronto a volare di nuovo

VIDEO - Il video non è stato ancora distribuito ufficialmente, ma grazie ad un leak è ormai online e mostra la sport tourer di Hamamatsu in tutto il suo splendore

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Falco pellegrino. Ecco il significato del nome Hayabusa, che la Suzuki decise di dare alla propria ammiraglia nel 1999. Una sport tourer nata per contrastare all'epoca il dominio della Honda CBR 1100 XX e per lottare nell'arena riservata a quelle poche moto in grado all'epoca di superare il muro dei 300 km/h. Un ristrettissimo gruppo che presto fu arricchito anche dalla Kawasaki Ninja ZX-12R, dando vita ad un confronti che ha tenuto spesso banco tra gli appassionati per stablire quale fosse la migliore tra moto che rappresentano in ogni caso un'icona. 

Adesso Suzuki è pronta a mettere sul mercato la terza generazione della sua Hayabusa e dopo un primo video teaser in cui le forme della moto erano solo suggerite, è stato distribuito un video grazie ad un leak, un furto vero e proprio. Il video si riferisce ad immagini promozionali della maxi di Hamamatsu, che è sempre più affilata pur mantenendo ben saldi i legami con la primissima versione di una moto che continua a contare su una grande base di appassionati.

La tecnologia di questa versione 2021 della Hayabusa le consentirà ovviamente di fare un autentico balzo generazionale, mettendosi sullo stesso piano delle sportive moderne ma offrendo il tutto in una veste diversa. Presto saranno dffusi tutti i dati tecnici di una moto destinata a fare sognare. Perché se è vero che il muero dei 300 km/h non rappresenta più un sogno proibito, è pur vero che la Hayabusa rappresenta e continuerà a farlo, quella intramontabile voglia dell'uomo di battere i limiti.  

Articoli che potrebbero interessarti