Tamponi drive-through: la Clinica Mobile in campo contro il Covid

La postazione è attiva presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, dove il dottor Costa iniziò la sua carriere. Già più d 1.200 i test effettuati

Share


Nell'ambito del contrasto all'emergenza Covid19, dal 9 Dicembre è attiva presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna una postazione di Drive-Through per l'esecuzione di tamponi molecolari. Il progetto si avvale della collaborazione di Clinica Mobile, che per l'occasione ha allestito un modulo sanitario ad hoc. Ad oggi sono stati effettuati oltre 1200 tamponi.

Per Clinica Mobile si tratta di un ritorno alle origini, in considerazione del fatto che all'Istituto Ortopedico Rizzoli mosse i primi passi da ortopedico il dottor Costa. Il fondatore della celeberrima Clinica Mobile era infatti un giovane ortopedico del nosocomio bolognese allorché ebbe l'idea di creare una struttura sanitaria per i piloti, e avvalendosi di colleghi anch'essi afferenti all'Istituto Ortopedico Rizzoli iniziò a mettere le basi per la struttura che è andati poi ampliandosi nei decenni successivi.

Questo progetto vuole essere un ulteriore contributo di Clinica Mobile nella lotta all'epidemia Covid19, dopo quelli già svolti nel corso del 2020 in collaborazione con le AUSL di Piacenza e della Romagna.

Articoli che potrebbero interessarti