Nuova MINI 2021: 3 o 5 porte ed in versione Cabrio, foto

Un profondo restyling con tanto di innovativo Multitone Roof. Cockpit ampiamente ridisegnato, nuove verniciature esterne, ma resta l'apprezzatissima Mini che conosciamo

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Per il 2021, arriva un profondo resyling per una della auto più carine... da sempre! Sì, la MINI, che oggi più di ieri offre linee pulite degli esterni che conferiscono un tocco purista, enfatizzando le caratteristiche esclusive del design. Una vera chiccia è l'innovativo Multitone Roof crea opportunità di personalizzazione uniche per il tettino. All'interno, il cockpit ampiamente ridisegnato sottolinea il carattere premium della MINI, offerta in tre versioni: 3 porte, 5 porte e Cabrio. Completano l'ultimo aggiornamento dei modelli del marchio britannico le aggiunte accattivanti alla gamma di equipaggiamenti standard e opzionali, nuove verniciature esterne, cerchi in lega leggera, superfici degli interni e dei sedili, nonché tecnologie innovative nel telaio, nei sistemi di assistenza alla guida, nel funzionamento e nella connettività.

20 anni e non sentirli

A ben 20 anni dal lancio della moderna MINI, l'ultima generazione di modelli si presenta al top della forma. Oggi MINI è l'epitome della guida agile combinata con un look inconfondibile e soddisfa i più alti standard in termini di tecnologia e qualità nella sua classe di veicoli. "Con l'attuale revisione del modello, la MINI ha raggiunto un livello di maturità che la rende ancora più eccezionale nel segmento delle compatte per quanto riguarda il design, l’essenza del prodotto e la qualità premium", ha dichiarato Bernd Körber, Head of MINI. "La MINI è l'originale che si distingue dalla massa e continua a reinventarsi ancora e ancora".

Dall'elettrica, alla racing

Il lancio sul mercato globale dell'ultima edizione dei modelli MINI inizierà a marzo 2021. In una versione specifica per il modello, l'ampio aggiornamento del design, della tecnologia e della qualità premium dà nuovo slancio anche alla MINI Cooper SE completamente elettrica [consumo di carburante combinato: 0,0 l/100 km (WLTP); consumo di potenza combinato: 17,6 - 15,2 kWh/100 km (WLTP), 16,1 - 14,9 kWh/100 km (NEDC); emissioni di CO2 combinate: 0 g/km] nel continuare la sua spinta di successo nel segmento dei veicoli elettrici. Le ultime versioni per atleti estremi, la MINI John Cooper Works [consumo di carburante combinato: 7,1 - 6,8 l/100 km (WLTP), 7,1 - 6,9 l/100 km (NEDC); emissioni di CO2 combinate: 161 - 155 g/km (WLTP), 163 - 158 g/km (NEDC] e MINI John Cooper Works Cabrio [consumo di carburante combinato: 7,4 -7,1 l/100 km (WLTP), 7,4 - 7,1 l/100 km (NEDC); emissioni di CO2 combinate: 167 - 161 g/km (WLTP), 169 - 163 g/km (NEDC)] beneficiano di un ulteriore sviluppo nel design, specifico per il modello, e nella composizione del prodotto.

Nuovi esterni

L'estetica migliorata della my2021 fa sì che le caratteristiche centrali del design della MINI diventino ancora più evidenti e moderne grazie ad una logica di riduzione. La vista frontale della MINI 3 porte, della MINI Cooper SE, della MINI 5 porte e della MINI Cabrio vede una caratteristica griglia del radiatore, il cui contorno esagonale occupa ora molto più spazio, e dai fari tondi caratteristici di MINI. Le luci di posizione sono sostituite da prese d'aria verticali poste molto all'esterno, che tagliano le barriere d'aria per ottimizzare l'aerodinamica. La striscia centrale del paraurti, che funge anche da portatarga, è ora del colore della carrozzeria invece che nero. Particolarmente accattivanti i nuovi contorni dei bordi dei passaruota. Inoltre, gli indicatori laterali integrati nei rivisitati Side Scuttles, sono ora dotati di tecnologia LED. Un design superficiale ridotto caratterizza la vista posteriore delle varianti del modello MINI con motore a combustione. Una cornice nera riprende la forma esagonale della griglia del radiatore. Il faro antinebbia posteriore è ora integrato nella grembialatura posteriore come unità LED ristretta.

Multitone Roof

Veniamo ora alla chicca, i colori a contrasto per il tetto e per le calotte degli specchietti retrovisori esterni personalizzabili. Oltre alle colorazioni in Jet Black, Aspen White e Melting Silver e al Chili Red per la MINI John Cooper Works, per la MINI 3 porte e la MINI 5 porte viene offerta una variante innovativa e unica al mondo per la verniciatura del tetto. Il nuovo Multitone Roof presenta una gradazione di colore, che va dal San Marino Blue attraverso il Pearly Aqua fino al Jet Black, creata con una nuova tecnica di verniciatura che si estende dalla cornice del parabrezza alla parte posteriore. A tal fine, le tre tonalità di colore sono applicate una dopo l'altra in un processo di verniciatura bagnato su bagnato, una tecnica nota come "Spray Tech". Non mancano poi tre nuove verniciature esterne, cinque nuovi cerchi in lega leggera, luci a LED e Luci posteriori con design Union Jack (ora) di serie.

Interni: design e rifiniture di alta livello

Passiamo ora agli interni, completamente ridisegnati. Novità per la gamma sono i sedili sportivi nella variante colore Light Chequered, che completano perfettamente la verniciatura esterna in Zesty Yellow. La rinomata qualità del tessuto Black Pearl è dotata di un nuovo ed espressivo look a scacchiera nel tipico stile britannico MINI. Le cuciture sulla finta pelle nera dei cuscini dei sedili presentano una combinazione di colori che si abbina al tessuto delle superfici dei sedili. Il design Colour Line, prima selezionabile come opzione a sé stante, è ora armoniosamente abbinato al rispettivo colore del rivestimento dei sedili. Il numero di elementi cromati è stato notevolmente ridotto in tutti gli interni. Le due prese d'aria esterne rotonde sono ora incorniciate da pannelli neri. Le prese d'aria interne sono state completamente ridisegnate e sono ora incassate per essere a filo con la superficie.

Ottimizzata e rivista anche la strumentazione che ora vede un display touchscreen a colori da 8,8 pollici, pulsanti touch per selezionare i preferiti e le superfici lucide Piano Black, ora di serie. Inoltre, il sistema audio, i pulsanti di funzione per le luci di emergenza e i sistemi di assistenza alla guida sono integrati in modo ancora più armonioso nella centralina circolare. In combinazione con l'opzione Ambient Light, un nuovo design delle superfici con incisione laser ottimizza l'aspetto dell'anello luminoso a LED che circonda la strumentazione centrale. Il controller del sistema operativo posto sulla console centrale presenta ora una superficie completamente nera in combinazione con il sistema di navigazione. Infine, il volante sportivo in pelle ora è di serie.

Motori con tecnologia MINI TwinPower Turbo

I motori a benzina a tre o quattro cilindri costituiscono la gamma di propulsori. La tecnologia MINI TwinPower Turbo è composta da un'unità di sovralimentazione integrata nel collettore di scarico, dall'iniezione diretta di benzina e dalla fasatura variabile delle valvole. I motori a 3 cilindri, ciascuno con una capacità di 1,5 litri, sono disponibili in tre versioni con potenze che vanno da 75 CV a 102 CV e 136 CV. Il motore a 4 cilindri da 2,0 litri genera una potenza massima di 178 CV o 231 CV nei due modelli John Cooper Works. Tutte le varianti di modello sono conformi alla normativa sulle emissioni Euro 6d. La MINI Cooper SE, ha invece 184 CV e consente un'autonomia da 203 a 234 chilometri secondo il ciclo di prova WLTP.

Go-kart feeling

Parliamo di sospensioni. In MINI lo chiama go-kart feeling, ovvero la sensazione di guidare... un go-kart. Oggi, si raggiunge un equilibrio notevolmente ottimizzato tra sportività e comfort di guida attraverso l'uso di uno smorzamento continuo a frequenza selettiva. Una valvola aggiuntiva che agisce sul lato della trazione ha il compito di attenuare i picchi di pressione improvvisi all'interno dello smorzatore. La forza dello smorzatore viene regolata entro 50-100 millisecondi. A seconda della situazione di guida e delle condizioni della strada, le forze di smorzamento possono essere ridotte fino al 50%. L'innovativa tecnologia di smorzamento è disponibile per tutte le varianti di modello tranne che per la One First, la One e la Cooper SE.

ADAS

Tantissimi gli ADAS presenti sulla nuova MINI. Il pacchetto Driver Assistance, assicura il massimo comfort e la massima sicurezza.Il nuovo avviso di uscita di corsia, componente di questa opzione, aiuta il guidatore a rimanere sul percorso scelto in modo sicuro a velocità comprese tra 70 e 210 km/h. Mantenere la velocità e la distanza più comodamente? C'è il nuovo Active Cruise Control - ora con funzione Stop & Go. Esso mantiene automaticamente la velocità desiderata e la distanza dai veicoli che precedono in quattro fasi. Il sistema utilizza i dati registrati dalla telecamera anteriore installata nella parte superiore della cornice del parabrezza per regolare la velocità e la distanza in base alla situazione. Non manca un nuovo sistema operativo con un moderno display grafico e ulteriori funzioni di connettività. Innumerevoli gli allestimenti proposti.

Share

Articoli che potrebbero interessarti