Tu sei qui

Piaggio Beverly 300 hpe e 400 hpe, prezzo e disponibilità

Il nuovo scooter Piaggio Beverly 300 hpe arriva nelle concessionarie da febbraio, mentre la versione 400 hpe è attesa da marzo.

Moto - News: Piaggio Beverly 300 hpe e 400 hpe, prezzo e disponibilità

Share


Il Piaggio Beverly è stato rinnovato e presentato sul finire dello scorso anno in due cilindrate e due versioni. Un modo scelto dal Gruppo di Pontedera per venire incontro ai gusti e alle necessità di tutte le persone che cercano uno scooter per districarsi in velocità e comodità nel traffico cittadino ma anche per qualche giro di media distanza nel weekend.

Due cilindrate, due versioni

Il Piaggio Beverly dopo 20 anni sulle strade di tante città si rinnova in modo radicale: un aspetto più dinamico, decisamente più accattivante e moderno ma senza perdere lo stile che lo ha sempre contraddistinto.

Alle novità estetiche corrisponde un equipaggiamento di stampo motociclistico, con sistema keyless, gruppi ottici a LED e connettività.

Esteticamente, non c'è nulla che sporge dal corpo dello scooter: le frecce anteriori infatti sono integrate nello scuso mentre quelle posteriori nel codino affusolato e dal tono sportivo, sospeso sopra la ruota posteriore.

Due le cilindrate previste: Beverly 300 hpe e Beverly 400 hpe (Hihg Performance Engine) con due distinti versioni per ciascuna, hpe standard più elegante e ricercata, mentre hpe S è più grintosa e sportiva.

Lo sviluppo dei nuovi motori Euro 5 si è concentrato sul miglioramento delle performance, nel rispetto della nuova normativa anti inquinamento, cercando di migliorare guidabilità e di ridurre consumi e rumorosità.

Il Beverly 300 hpe ha una potenza di 25,8 CV (+25% rispetto al modello precedente) e una coppia di 26 Nm (+15%).

Il Beverly 400 hpe sostituisce il precedente 350 cc e rispetto al predecessore il motore è più efficiente e presenta livelli di rumorosità e vibrazioni ancora più bassi rispetto a prima.

La potenza è di 35,4 CV e la coppia di 37,7 Nm.

Il motore 300 hpe cresce di potenza del 23%, rispetto alla precedente versione di pari cilindrata raggiungendo i 19 kW (25,8 CV) a 8000 giri, mentre la coppia massima cresce del 15% fino a 26 Nm a 6250 giri.

Equipaggiamento motociclistico

Piaggio ha scelto un reparto sospensioni Showa, dalla forcella da 35 mm ai due ammortizzatori con precarico regolabile su 5 posizioni.

L'impianto frenante montato sulle ruote da 16” e 14” è composto da due dischi mentre il comfort di guida è assicurato da pneumatici di dimensioni maggiori, con un 120/70 davanti e un 150/70 dietro.

Lo scarico a doppio terminale e il cupolino di serie distinguono il Beverly 400 hpe dalla versione da 300 cc.

Rispetto al modello precedente il Beverly 2021 ha aggiornato la dotazione tecnologica, con sistema keyless per accensione, apertura della sella e sportello carburante e inserimento del bloccasterzo.

Moderna la strumentazione LCD digitale da 5,5” nella quale è possibile controllare la il sistema di connettività Piaggio Mia (di serie sulla versione 400 hpe).

Colori, disponibilità e prezzi

Piaggio Beverly sia 300 hpe che 400 hpe è disponibile in due colorazioni, Blu Oxigen e Grigio Cloud.

Piaggio Beverly 300 hpe S e 400 hpe S invece hanno finiture sportive opache in grigio grafite ed è disponibile in tre colorazioni: due opache, Argento Cometa e Nero Tempesta e una lucida, Arancio Sunset.

Piaggio Beverly 300 hpe e 300 hpe S saranno disponibili da febbraio al prezzo di 5.490 euro f.c. mentre i più potenti Piaggio Beverly 400 hpe e 400 hpe S arriveranno a marzo, a partire da un prezzo di 6.390 euro f.c.

Articoli che potrebbero interessarti