MotoGP, Gigi Dall’Igna: “Dovizioso? Le storie sono destinate a finire”

“Mi dispiace quando un pilota fa critiche del genere dopo un rapporto così lungo. Ho tanti collaboratori da gestire per prendere certe decisioni”

Share


Le strade di Dovizioso e Ducati si sono separate al termine del weekend di Portimao. Un’avventura iniziata nel 2012 e che è arrivata al capolinea in Portogallo. In merito alla separazione, il pilota forlivese ha rilasciato nei giorni scorsi una intervista alla Gazzetta, dove ha attaccato l’operato di Gigi Dall’Igna.

In merito alle parole pronunciate dall’ex pilota Ducati, l’ingegnere di Borgo Panigale ha voluto rispondere: “Abbiamo valutato l'intervista di Dovizioso – ha dichiarato dall’Igna ai colleghi di Sky - è stato un rapporto lunghissimo, il più lungo nella storia di Ducati, ma non penso che i media siano il posto giusto in cui parlarne”.

In seguito ha aggiunto: “Abbiamo dato entrambi il massimo per portare a casa il massimo risultato possibile. Tra i professionisti le storie finiscono. Mi dispiace quando un pilota fa delle critiche così, ho tanti collaboratori da gestire per prendere certe decisioni. Andrea è stato un collaboratore importante, ma le storie sono destinate a finire e così è stato”.

Adesso per Ducati è il tempo di guardare al nuovo anno con la fiducia rivolta alla coppia Bagnaia-Miller:Miller ha fatto un finale 2020 in crescita – ha ricordato - disputando gare fantastiche e se dovesse avere ancora quella forma sarà tra i pretendenti al titolo. Ma anche Bagnaia ha fatto grandi cose in tante corse – ha aggiunto - spero di avere due punte buone per giocarmi in Mondiale. Pecco deve lavorare sulla continuità, specie in certe piste deve sfruttare al massimo le gomme. In un anno ha fatto un salto di qualità incredibile, se crescerà ancora sarà della partita”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti