UFFICIALE: KTM continuerà a correre in MotoGP fino al 2026

Firmato un nuovo contratto di 5 anni con Dorna e confermati l'impegno nelle tre classi e nei campionati propedeutici

Share


Dorna sta rinnovando i contratti con tutti i costruttori e le squadre per i prossimi 5 anni. Una delle prime firme ad arrivare è stata quella di KTM, che oggi ha annunciato ufficialmente che correrà in MotoGP fino al 2026.

La Casa austriaca, nel corso della sua storia nel motomondiale, ha corso in 125, 250, Moto3, Moto2 2 dal 2017 ha fatto il suo ingresso nella classe regina. KTM, inoltre, fornisce le sue moto per alcuni dei campionati propedeutici dedicati ai giovani piloti, come la Northern Talent Cup e la Rookies Cup.

Pit Beirer, direttore di KTM Motorsport ha dichiarato: “sono estremamente felice di poter annunciare questo nuovo contratto quinquennale con Dorna. Voglio cogliere l'occasione per ringraziare in modo particolare Dorna, Carmelo Ezpeleta e tutta la sua squadra perché abbiamo già passato quattro anni fantastici insieme e sono un partner davvero professionale in questo importante sport. Dopo solo poche stagioni abbiamo messo in piedi una base molto solida per questo progetto, quindi è positivo continuare con il nostro coinvolgimento nel MotoGP fino al 2026".

Hubert Trunkenpolz, membro del consiglio di amministrazione di KTM AG, ha aggiunto: “entrare in MotoGP è stato un grande passo in un grande campionato e sapevamo che le probabilità erano contro di noi, ma l'energia, le idee e il desiderio da parte nostra non sono mai stati in dubbio. In soli quattro anni siamo entrati a far parte dell'establishment e abbiamo spinto il nostro marchio in alto in classifica. Siamo orgogliosi del prestigio di essere non solo in MotoGP ma di avere un impatto a questo livello. Possiamo vedere l'influenza del successo del MotoGP in tutto i nostri affari, così come l’importanza per il marchio su un palcoscenico globale. Siamo fin troppo felici di rimanere nel paddock della MotoGP con la nostra attuale struttura e alcuni progetti promettenti in futuro".

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, ha concluso: “siamo molto soddisfatti del rinnovo con KTM perché non solo sono un partner straordinario, ma anche perché hanno scelto la piattaforma del Campionato del Mondo FIM MotoGP come strumento di marketing che considerano ideale per i loro prodotti. Questa non è solo una buona notizia per il campionato, ma anche per il nostro sport, grazie al loro coinvolgimento in tutte e tre le classi. Questa estensione segue l'epica stagione dello scorso anno con tre vittorie nella classe MotoGP, una vittoria del sudafricano Brad Binder al Gran Premio di Repubblica Ceca e due storiche vittorie di Miguel Oliveira, la prima in Stiria e l'ultima nel Gran Premio di casa in Portogallo, che dimostra il loro successo nella categoria più impegnativa del motociclismo".

Share

Articoli che potrebbero interessarti